Terribile lutto nel mondo della televisione. Ad appena 47 anni si è spento Michele Volpe, conosciuto dai telespettatori di Avanti un altro, semplicemente come Michelone. L’uomo è stato ritrovato privo di vita nella sua abitazione dove viveva insieme al figlio Manuel e la madre, sdraiato sul suo letto. Secondo le fonti pubblicate online, pare che il gigante buono della televisione sia stato letteralmente ucciso dalla sua stazza.

Infatti aveva, purtroppo, raggiunto un peso eccessivo, 200 chili. Proprio per questo motivo, aveva da tempo importanti problemi di salute.

Dopo un drammatico incidente al piede, Volpe aveva dovuto abbandonare la sua attività in palestra, tentando a questo punto, la strada nel mondo della televisione e nelle fiction TV. Ed infatti era comparso in alcune puntate della serie di Canale 5 dal titolo ‘Distretto di Polizia’ e in alcuni episodi di ‘Codice rosso’.

In ultimo, aveva trovato fortuna e l’affetto del pubblico, al fianco di Paolo Bonolis, diventando il suo valletto durante il preserale trasmesso sulla rete ammiraglia Mediaset.

Il dramma di Bonolis: è morto il valletto di Avanti un altro

Michele Volpe, detto Michelone, era famoso al fianco di Bonolis non solo per la stazza importante, ma anche per la solarità e la faccia simpatica. Il suo ruolo nel programma preserale Avanti un altro era molto apprezzato anche dai bambini che lo consideravano una sorta di gigante buono della televisione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip

Il valletto del game show di Canale 5 si è tragicamente spento nella notte tra il 27 e il 28 di dicembre e, a trovarlo privo di vita sarebbe stata la madre. Da quando il suo peso aveva raggiunto oltre 200 chili, le sue condizioni di salute erano visibilmente peggiorate ed infatti, proprio per questo motivo, aveva cominciato a soffrire di problematiche crisi respiratorie dovute quasi sicuramente all'eccessivo peso.

Michele sognava da anni il mondo dello spettacolo e così, il suo fisico possente, il codino e l'aria simpatica, l'avevano fatto diventare uno dei principali protagonisti del programma preserale condotto da Paolo Bonolis. I funerali di Michelone si sono svolti proprio oggi, sabato 29 dicembre, alle ore 15, presso la chiesa di Sant’Antonio di Padova. Sino a questo momento, sia Paolo Bonolis che la moglie Sonia Bruganelli, non si sono espressi pubblicamente ma siamo certi che privatamente avranno fatto arrivare le loro condoglianze alla famiglia del simpatico valletto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto