Le avventure del famoso sceneggiato iberico “Una Vitanato dalla penna dell’autrice Aurora Guerra, continuano ad essere caratterizzate da numerosi colpi di scena inaspettati. Nelle puntate che i telespettatori italiani vedranno tra qualche mese, Ursula Dicenta (Montserrat Alcoverro) si macchierà per l’ennesima volta le mani di sangue.

Pubblicità
Pubblicità

L’ex educatrice della defunta Cayetana per salvare la vita a Blanca e alla creatura che la figlia porta in grembo, commetterà un atroce delitto. Purtroppo la dark lady senza pensarci due volte, metterà fine all’esistenza della scomoda secondogenita Olga (Sara Sierra).

Una Vita: Olga sequestra Blanca, Ursula minaccia Samuel

Negli articoli precedenti si è potuto leggere che nei prossimi episodi italiani, Diego Alday riuscirà a sopravvivere grazie al fratello Samuel.

Anticipazioni Una Vita: Ursula uccide la secondogenita Olga per salvare Blanca
Anticipazioni Una Vita: Ursula uccide la secondogenita Olga per salvare Blanca

Quest’ultimo donerà il sangue al parente, consentendogli di guarire dall’intossicazione di mercurio contratta per aver lavorato per molti anni nelle miniere. Dopo essersi ripreso il figlio minore di Jaime farà cadere in preda alla disperazione profonda la sua nuova fiamma Olga, dicendole di essere ancora innamorato di Blanca. Ursula invece di supportare la secondogenita, la manderà via di casa per aver svelato a Diego la combinazione per aprire la cassaforte di Jaime, contenente una lettera che potrebbe metterla nei guai.

Pubblicità

Olga distrutta sia per il rifiuto del fratello di Samuel, e per la lite avuta con la madre, sequestrerà la sorella considerandola la causa dei suoi problemi. Blanca verrà rinchiusa in un capanno situato nel bosco delle dame. Nel frattempo Ursula ordinerà al marito della primogenita di distruggere la confessione del padre, per non perdere il prestigio acquisito a seguito del decesso di Cayetana. La Dicenta avendo la certezza che le sue figlie si trovano nella baracca che apparteneva a Tomas, minaccerà Samuel dicendogli di essere disposta a svelargli dove sono finite Blanca e Olga, soltanto se si adeguerà alla sua volontà.

La Dicenta uccide la secondogenita, Diego accusato dalla matrigna

Il primogenito di Jaime dopo un’iniziale titubanza, farà presente alla matrigna di aver scoperto che la defunta vedova De La Serna era la sua sorellastra, e brucerà la missiva scritta dal padre. A quel punto Ursula e Samuel si recheranno insieme bel bosco delle dame. Purtroppo la diabolica Olga in preda al delirio totale, si scaglierà contro la sorella Blanca dicendole che le farà perdere il figlio che aspetta per farle pagare il fatto che Diego l’ha mollata a causa sua.

Pubblicità

La moglie di Samuel cercherà di far cambiare idea alla sorella senza riuscirci, poiché la stessa la trascinerà nelle boscaglie impugnando un grosso coltello. Olga prima di portare al termine la sua vendetta, apprenderà di essere spiata da Samuel e Ursula. La giovane Dicenta dopo aver colpito con una pietra il fratello di Diego, affronterà la madre: ad avere la peggio durante lo scontro sarà Olga. Quest’ultima verrà pugnalata in pieno ventre dalla donna che l’ha messa al mondo, che la ucciderà per mettere in salvo Blanca e il nipotino.

Pubblicità

La malvagia Ursula dopo aver abbracciato per la prima volta la secondogenita, si scaglierà contro Diego. La Dicenta accuserà il figliastro di essere il responsabile della morte di Olga. Per finire l’ex educatrice della defunta Cayetana vestirà il cadavere della secondogenita per la veglia funebre, e si accorgerà che aveva un marchio inciso sul corpo.

Leggi tutto