Il Festival di Sanremo si è chiuso all'insegna delle polemiche tra cui quelle riguardanti il secondo classificato Ultimo che ha fatto molto discutere per l'atteggiamento assunto in conferenza stampa dove ha risposto in maniera piccata alle domande dei giornalisti e successivamente si è anche rifiutato di prendere parte allo speciale di Domenica In condotto da Mara Venier oltre che alla classica copertina di Tv Sorrisi e Canzoni post finalissima del Festival.

Sanremo, Ultimo rifiuta la copertina di Sorrisi dopo il Festival

Questa mattina, infatti, è uscita la copertina del nuovo numero di Sorrisi che come da tradizione subito dopo la finalissima del Festival dà spazio ai tre artisti che sono riusciti a piazzarsi sul podio finale.

Pubblicità

Sulla copertina erano presenti Il Volo, che ha raggiunto la terza posizione, e Mahmood, il vincitore, ma non Ultimo.

Il cantante si è rifiutato di partecipare al servizio fotografico e quindi di prendere parte alla copertina del numero post Sanremo e quest'oggi, intervistato in diretta da Barbara D'Urso, il direttore Aldo Vitali ha spiegato come sono andate le cose subito dopo la finalissima della kermesse musicale condotta da Claudio Baglioni con Claudio Bisio e Virginia Raffaele.

Il direttore di Sorrisi ha svelato che intorno alle 2.30 di notte hanno contattato il manager di Ultimo per accordarsi circa le foto da fare per il lancio della copertina del settimanale.

Fin dal primo momento, però, lo staff del cantante ha messo in guardia il direttore, dicendogli che non sapevano se il cantante avesse partecipato a questo servizio perché molto arrabbiato per l'esito finale della gara.

La confessione del direttore di Sorrisi: 'Ultimo si sarebbe fatto anche male'

Vitali, inoltre, ha raccontato nel salotto pomeridiano di Barbara D'Urso che la furia del cantante lo avrebbe portato anche a farsi male dopo aver scagliato un pugno contro il muro. "Avrebbe dato un pugno contro il muro, facendosi male alla mano e chiudendosi in albergo" - ha dichiarato il direttore di Sorrisi a Pomeriggio 5.

Pubblicità

A questo punto, quindi, ecco che hanno scattato lo stesso le fotografie del nuovo numero di Sorrisi e Canzoni nonostante l'assenza del secondo classificato al Festival di Sanremo. Il direttore ha svelato che in un primo momento avevano pensato anche di realizzare un fotomontaggio con la foto di Ultimo da inserire in copertina, ma poi ha pensato che non sarebbe stato giusto e rispettoso nei confronti degli altri artisti.