Alle 3 di notte del 15 aprile verrà trasmessa in lingua originale su Sky Atlantic, l'ottava ed ultima stagione del Trono di Spade, la Serie TV ispirata ai romanzi le Cronache del Ghiaccio e del fuoco, dello scrittore americano George Martin. La stagione conclusiva della serie fantasy più famosa di tutti i tempi si preannuncia ricca di momenti epici, come quello che riguarderà la battaglia finale di Grande Inverno. Quest'ultima sarà sicuramente una battaglia incredibile senza precedenti e infatti ha spaventato anche gli stessi attori quando hanno girato le scene, in quanto ha una crudeltà unica.

Pubblicità

Infatti, questa battaglia di Grande Inverno è definita come uno scontro ancor più terrificante della famosa Battaglia dei Bastardi.

Le anticipazioni di EW sulla stagione conclusiva della serie fantasy prodotta dalla HBO

Il regista della serie tv, così come alcuni attori, hanno deciso di rompere il silenzio e rivelare sulle pagine di EW che questa battaglia che avverrà al Nord è sicuramente la più incredibile battaglia di tutta la serie tv. Infatti, l'attore che interpreta Jorah Mormont ha ammesso che è stata davvero dura affrontare le riprese di questo crudele scontro che verrà.

L'attore ha affermato che sarà come assistere ad una sorta di battaglia dei bastardi, però tutto ciò avverrà in una scala molto più larga e soprattutto, sarà molto più terrificante. Inoltre, secondo le ultime anticipazioni, in questa battaglia troveremo sicuramente Jon Snow in prima fila a combatterla, insieme alla Madre dei Draghi, le sorelle Stark, il già citato Jorah fedelissimo di Daenerys Targaryen, Tyrion Lannister e Brienne of Tarth.

Poi, il cp-produttore esecutivo della serie tv ha rivelato che in questo epico scontro tra l'esercito dei vivi e l'esercito dei morti assisteremo ad uno scontro senza precedenti, in cui all'interno della stessa battaglia tra i due eserciti, assisteremo ad una sorta di miscela di generi. In pratica, si tratta di sequenze all'interno di altre sequenze, all'interno della stessa battaglia finale.

Pubblicità

Le riprese della battaglia finale di Grande Inverno

Inoltre, è stato rivelato che l'episodio riguardante la battaglia finale ha richiesto circa undici settimane di riprese in notturna e tutto questo ha messo davvero a dura prova gli attori protagonisti dell'episodio. Infatti, l'attore che interpreta Jorah ha affermato che è stata davvero dura portare a termine questa battaglia, in quanto si andava a dormire verso le sette del mattino e la sveglia suonava già a mezzogiorno. Però gli attori a quell'ora non erano in grado di fare un bel niente.

Poi, anche l'attore che interpreta Il Mastino ha voluto dire la sua e ha affermato che ancora la sogna la notte quella battaglia e lui come tutti gli altri, sperano di non dover fare mai più una cosa del genere in vita loro.