Non è un caso che l'uscita nelle sale Bohemian Rhapsody, dedicato alla storia dei Queen e del suo frontman Freddie Mercury, abbia fatto aumentare il pubblico della storica band britannica: il successo planetario del film ha fatto, secondo i dati riportati recentemente, letteralmente impennare le vendite per la band di Brian May e Roger Taylor, che hanno assistito a numeri da record, specie se si tiene in considerazione che il gruppo, eccezion fatta per il tour, non pubblicherà più materiale inedito.

Pubblicità
Pubblicità

Queen campioni di incassi

Oltre ad aver trionfato al botteghino in tutto il mondo, e dopo il successo della notte degli Oscar che ha visto il film trionfare con ben 4 statuette, i Queen possono assistere anche ad altri record, come quelli relativi ai loro dischi e ai relativi incassi. Secondo Billboard, infatti, i Queen avrebbero registrato un incremento notevole per quanto riguarda gli ascolti in streaming, che sarebbero così triplicati nei sei mesi successivi all'arrivo del film nelle sale: le cifre sono davvero notevoli, visto che gli ascolti sono passati da 588 milioni a quasi 2 miliardi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Concerti E Music Festival Cinema

E, come se non bastasse, le vendite dei brani hanno registrato un aumento considerevole da 527.000 a 1,9 milioni. E, per quanto riguarda le vendite dei dischi, queste sono cresciute del 483%, e si è passati da 184.000 dischi venduti ad oltre 1 milione. Sempre secondo le stime realizzate da Billboard, questo incremento record nelle vendite avrebbe fatto guadagnare alla band britannica poco meno di 18 milioni, rispetto ai 'soli' 4,4 milioni guadagnati nel semestre precedente all'uscita della pellicola.

Pubblicità

Cinema e musica

Il rapporto tra Cinema e musica è diventato molto più intenso negli ultimi mesi: Bohemian Rhapsody rappresenta senza dubbio il caso migliore su come il cinema possa avvicinare nuove persone verso un gruppo o un artista. E non è sicuramente il solo. Ad esempio i Mötley Crüe hanno assistito ad aumento notevole degli ascolti in streaming, dopo l'uscita su Netflix del film dedicato alla loro storia, dal titolo The Dirt.

Quello che invece non sembra facile da calcolare è quanto i musicisti guadagnino effettivamente, visto che nel settore cinematografico sono molte le parti che lavorano al film e quindi i ricavi vanno divisi con più soggetti.

Non a caso, non molto tempo fa, il chitarrista Brian May ha detto esplicitamente di non aver avuto ancora un centesimo dal film Bohemian Rhapsody.

Quello che rimane certo è che comunque il binomio tra musica e cinema può portare molti guadagni: e non è un mistero se recentemente stanno uscendo nuovi film musicali, come Rocketman, dedicato al musicista Elton John, che uscirà il prossimo 29 maggio, ed altri film ispirati alla vita di altri musicisti, come quelli sui Beatles, ben due, e quello su Bob Dylan. E la lista potrebbe anche aggiornarsi.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto