L'attore britannico Kit Harington, che interpreta Jon Snow nella Serie TV fantasy Il Trono di spade, non ha retto alla fine della saga televisiva dopo otto stagioni e si è volontariamente ricoverato in una clinica di lusso per stress ed eccesso di alcol. A riferirlo sono alcune persone vicine ad alcuni media americani che hanno riferito come l'attore non abbia retto alla fine della serie. In particolare, questo quanto rivelato da alcune fonti a Page Six: "La fine dello show televisivo lo ha colpito molto duramente".

Il 32enne attore britannico è stato oltre un mese ricoverato nella lussuosissima clinica Prive-Swiss in Connecticut alla modica cifra di circa 120 mila dollari al mese. Non che siano un problema per un attore che è arrivato a guadagnare fino a 500 mila euro per ogni singolo episodio. Inoltre, altra cosa da aggiungere è che in tutto questo percorso riabilitativo non gli è mai mancata la presenza della moglie Rose Leslie, anche lei 32enne che ha conosciuto sul set di Game of Thrones.

Secondo queste fonti, all'interno di questa clinica, Kit svolgeva tra le varie attività, alcune sedute psicologiche, diverse sedute di meditazione e alcune terapie per combattere lo stress. Infatti, come spiegato dal suo entourage, il 32enne che interpreta Jon Snow in Game of Thrones ha utilizzato questa pausa, proprio per rilassarsi e risolvere alcuni dei suoi problemi personali.

Il crollo di Kit Harington e il pianto dopo la lettura del copione

Sicuramente, la fine di un importante capitolo della carriera lavorativa ha potuto portare ad un eccessivo stress e a forti difficoltà emotive.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Infatti, l'attore dopo la lettura del copione e la fine delle riprese, si è chiesto cosa ci sarà dopo Il Trono di Spade. Domanda a cui non è riuscito a darsi una risposta. E dire che in realtà lui dovrebbe essere uno degli attori meno preoccupati, visto e considerato che il suo ruolo l'ha consacrato come uno degli attori più popolari di Hollywood.

Dunque, Kit almeno per qualche anno potrà godersi questa notorietà.

Tralasciando il fatto che sono stati già annunciati degli spin-off riguardo alla serie televisiva. Ma nemmeno questo è bastato per consolare l'attore che a detta di un suo amico, al momento ha bisogno solo di riposo, pace e quiete.

(Allerta spoiler) Ma non è tutto, perché nei giorni scorsi sul web è circolato un video che mostra Kit Harington piangere durante la lettura del copione dell'ultima puntata del Trono di spade.

Il motivo è che l'attore che interpreta Jon Snow ha appreso in quella circostanza, la sorte della sua amata Daenerys Targaryen, interpretata dall'attrice britannica Emilia Clarke. Kit è scoppiato in lacrime per aver appreso che sarebbe stato lui ad uccidere la sua amata Regina.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto