La nuova serie televisiva Bitter Sweet - Ingredienti d’amore, approdata sulla rete ammiraglia Mediaset da una settimana, è già in grado di far emozionare il pubblico. Nell’ottavo appuntamento, che verrà trasmesso mercoledì 19 giugno, Asuman commetterà un gesto ignobile in cambio di un'importante somma di denaro. A causa della giovane Piran, il datore di lavoro di Nazli non riuscirà ad ottenere la custodia del nipote Bulut.

Pubblicità
Pubblicità

In particolare la sorella minore dell’aspirante cuoca approfitterà di un momento di distrazione tra Ferit ed Engin per fotografare di nascosto un documento scritto da Demir. Grazie a questo indizio, Demet e Hakan riceveranno il consenso dal magistrato per poter far vivere con loro Bulut.

Riassunto puntata di lunedì 17 giugno

Su Canale 5 oggi, lunedì 17 giugno, è andata in onda una nuova puntata dello sceneggiato ambientato a Istanbul che vede protagonista l’attrice Ozge Gurel.

Pubblicità

Dopo essere stato dimesso dall’ospedale, Bulut si è trasferito nella villa dello zio Ferit. Intanto Deniz, ancora sconvolto per la morte di Demir e Zeynep, ha ricevuto la visita di Nazli e Asuman che hanno cercato di risollevargli il morale. Nel frattempo la Piran ha ricevuto una proposta dall’ex fidanzato di Ayla che le ha chiesto di farle da cuoca personale. A sorpresa Ferit e il piccolo Bulut hanno bussato alla porta dell’aspirante chef.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Superate le iniziale titubanza Nazli ha accettato di tornare a lavorare per l’Aslan per restare accanto al nipote dello stesso. Nel frattempo i coniugi Onder hanno appreso di avere la possibilità di chiedere in affidamento Bulut. Infine Deniz ha promesso a Demet di consentirle di farle trascorrere del tempo con loro nipote.

Demet ottiene l’affidamento temporaneo di Bulut grazie ad Asuman

Nell’episodio di domani martedì 18 giugno, Ferit e Nazli riceveranno due bruttissime notizie.

Il ricco imprenditore verrà a sapere che Hakan e Demet hanno presentato una domanda in tribunale per ottenere l’affido di Bulut. Dall'altra parte l’aspirante cuoca si recherà in commissariato dopo aver appreso da un poliziotto che sua sorella Asuman ha rubato dei capi di abbigliamento. Le anticipazioni dell’ottava puntata in programmazione mercoledì 19 giugno rivelano che Demet, con l’aiuto di Deniz, si presenterà a casa di Ferit per consegnare un regalo al nipote Bulut.

Pubblicità

Successivamente l’Aslan ed Engin la penseranno allo stesso modo visto che saranno convinti che i coniugi Onder siano interessati al bambino soltanto per poter migliorare la loro situazione economica. Dopo essere stata scagionata, Asuman metterà di nuovo nei guai la sorella fotografando a sua insaputa degli importanti documenti sulla custodia di Bulut, alla villa di Ferit. Inoltre la giovane Piran ascolterà di nascosto una conversazione tra il datore di lavoro di Nazli ed Engin.

Pubblicità

Nel contempo il piccolo Bulut continuerà a sentire la mancanza dei suoi defunti genitori. Successivamente Tarik si recherà a casa della Piran su ordine di Ferit per prendere dei libri di giapponese e rimarrà sorpreso quando vedrà Fatos, la donna che ha fatto credere ad Engin di essere la proprietaria di una casa di moda. Purtroppo la sentenza per l’affidamento temporaneo di Bulut avrà un esito negativo perché il giudice darà la custodia alla zia Demet precisando che il padre del bambino desiderava che sua sorella tornasse in possesso di una quota della Pusula Holding. Ferit non riuscirà a comprendere come sia potuta finire nelle mani della sua ex fidanzata una copia del documento di Demir che aveva in custodia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto