Sta già appassionando i telespettatori italiani il nuovo sceneggiato Bitter Sweet - Ingredienti d’amore che ha debuttato su Canale 5 soltanto da tre giorni. Questa serie televisiva, per la felicità dei fan che hanno seguito “Cherry Season”, ha come protagonista l'attrice turca Ozge Gurel, già conosciuta nel nostro paese per aver vestito i panni della stilista Oyku Acar. Nella nuova soap dell’estate 2019, invece, i protagonisti sono Nazli Piran e Ferit Aslan.

Pubblicità
Pubblicità

La trama della quinta puntata, che verrà trasmessa venerdì 14 giugno, svela che l’aspirante cuoca e il facoltoso imprenditore metteranno da parte i loro rancori per stare accanto a Bulut in un momento molto difficile. Ferit infatti chiederà alla sorella di Asuman di tornare a lavorare per lui dopo essersi reso conto che è molto importante per suo nipote, rimasto orfano dei suoi genitori.

Riassunto della puntata di mercoledì 12 giugno

Nel corso dei primi episodi il pubblico ha avuto modo di conoscere Nazli, una giovane cuoca che studia per poter aprire un ristorante giapponese.

Pubblicità

La ragazza, per poter fronteggiare alle spese, si è messa alla ricerca di un impiego per mettere in pratica il suo grande talento culinario. L’aspirante chef ha trovato lavoro presso la villa di Ferit, un ricco uomo di affari molto preciso. Purtroppo nella terza puntata andata in onda oggi, mercoledì 12 giugno, la sorella di Asuman ha deciso di non mettere più piede a casa del suo capo. Tutto è iniziato quando l’Aslan e la Piran si sono incontrati allo stesso evento.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Quest’ultima durante la festa giapponese è stata messa in cattiva luce da Engin che ha confidato al suo datore di lavoro di averla vista il giorno precedente in un locale frequentato da donne interessate agli uomini sposati. La serata sembrava essersi conclusa in un modo positivo perché Nazli è stata molto apprezzata dal signor Nakatami e dalla moglie dell'uomo. Purtroppo lo zio di Bulut ha fatto perdere le staffe alla sua cuoca dopo averla accusata di essersi avvicinato a lui con l’obiettivo di conquistarlo.

La mattina seguente Nazli si è risvegliata nel letto di Ferit, e soltanto dopo aver parlato con lui si è ricordata di aver fatto un eccessivo consumo di alcool e di aver avuto una pesante discussione con il suo titolare. A questo punto la sorella di Asuman ha avuto modo di replicare alle pesanti accuse dell’Aslan, e per finire si è licenziata.

Spoiler del quinto episodio: Nazli e Ferit fanno pace per stare accanto a Bulut

Mentre nella quarta puntata in programmazione su Canale 5 domani Nazli, dopo essersi lamentata di Ferit con la sorella Osuman per le parole poco delicate che le ha rivolto, farà breccia nel cuore di Deniz, trascorrendo con lui una piacevole giornata.

Pubblicità

Bulut invece sarà molto contento perché sua madre Zeynep accetterà di invitare a cena la Piran e Ferit. Nel quinto appuntamento di venerdì 14 giugno la famiglia dell’Aslan e quella di Hakan attenderanno con ansia la proclamazione del vincitore della gara d’appalto. Nel frattempo Nazli, Fatosh e Asuman si faranno belle per assistere all’esibizione di Ayla. Ferit avrà la meglio, visto che si aggiudicherà la vittoria, facendo andare su tutte le furie il perdente Hakan.

Pubblicità

Nazli e Fatosh si sentiranno in imbarazzo non appena vedranno entrare Ferit ed Engin, nel locale in cui sono state invitate da Deniz. L’amica dell’aspirante cuoca, essendosi presa una cotta per l’amico dell’Aslan, farà ritorno a casa. Al termine dello spettacolo Ferit riceverà una notizia inaspettata attraverso una chiamata telefonica. Il ricco imprenditore verrà a conoscenza che Demir e Zeynep sono deceduti in un tragico incidente stradale mentre suo nipote Bulut si trova in ospedale in condizioni critiche. Dopo aver presenziato al funerale dei due coniugi, Nazli accetterà di tornare a prestare servizio per Ferit su richiesta dello stesso, ma lo farà per il bene del bambino.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto