Pamela Perricciolo ha rivelato nuovi retroscena sul caso di Marco Caltagirone nel corso di un'intervista, durata sei ore, rilasciata a Fanpage. Essendo il video ancora in fase di montaggio, sono trapelate alcune anticipazioni grazie alla trasmissione 'Storie Italiane' di Eleonora Daniele. La Perricciolo, che insieme alle sue ex colleghe Pamela Prati ed Eliana Michelazzo, è da settimane al centro del Gossip, ha rivelato di aver ricevuto un sms da Eliana con scritto: 'Scappa, tutelati, vai via', prima che la Prati iniziasse a svelare retroscena del caso Caltagirone.

A detta della Perricciolo, la diva del Bagaglino avrebbe affermato: 'Più diamo benzina, più il fuoco si accende e non lo spegneremo più'. Inoltre, la Perricciolo ha ammesso che nessuna di loro avrebbe mai potuto immaginare che uscisse fuori una storia di tale risonanza. La donna ha ammesso la parte di responsabilità che, secondo lei, le dovrebbe essere addebitata, negando l'esistenza di Marco Caltagirone e dei suoi ipotetici figli.

Donna Pamela, come si fa chiamare, ha dichiarato che Sebastian, il piccolo coinvolto nella vicenda, non sarebbe altro che un attore in erba iscritto alla Aicos Management, l'agenzia del trio.

La Perricciolo svela importanti retroscena del caso Caltagirone

Pamela Perricciolo ha confessato di aver avuto un mandato per annunciare in tv che l'8 maggio scorso si sarebbe dovuto celebrare il matrimonio di Pamela Prati e Marco Caltagirone.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip Barbara D'Urso

L'organizzazione delle nozze sarebbe invece stata demandata dalla showgirl del Bagaglino all'agenzia Aicos Management. In realtà si è scoperto che nessun anticipo è stato corrisposto ai ristoratori che avrebbero dovuto occuparsi del banchetto nuziale. Di recente anche altri volti noti del mondo dello spettacolo, ma anche del diritto, si sono pronunciati sul finto matrimonio della showgirl. In particolare, si espresso contro l'artista il suo ex legale, Carlo Taormina, che ha escluso che si potesse configurare una circonvenzione di incapace, essendo, a parer suo, la Prati una donna lucida e determinata.

Eliana Michelazzo, invece, ha dichiarato a Live-Non è la D'Urso di aver bisogno dell'aiuto di un medico, per cui si è recata, sotto l'occhio vigile della telecamera, nello studio di un famoso psichiatra: Alessandro Meluzzi. Quest'ultimo valuterà se possa configurarsi, per quanto riguarda specificamente la Michelazzo, una circonvenzione di incapace. La donna ha dichiarato di aver creduto con tutta se stessa all'esistenza di Simone Coppi, un partner immaginario con il quale avrebbe avuto anche lei una relazione virtuale.

Non resta che attendere i prossimi sviluppi di una situazione che rischia di complicarsi e coinvolgere anche la magistratura.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto