Serata da dimenticare quella di ieri sera per Luché. Il rapper campano, ultimamente al centro delle cronache mediatiche per i dissapori e gli scontri social con Salmo, avrebbe dovuto esibirsi presso il locale "Le Dune", di Palinuro.

Il live però non è mai andato in scena. Stando a quanto riferito successivamente dall'artista, il motivo della mancata esibizione sarebbe da individuare in alcuni problemi tecnici.

A far discutere in queste ore sono però alcuni video registrati durante la serata, in cui è possibile vedere Luché inveire pesantemente contro un dj, lanciando il contenuto di un bicchiere verso di lui.

Secondo i testimoni il dj avrebbe messo un pezzo di Salmo, ma non ci sono le prove

Stando a quanto riferito da diversi spettatori, che hanno lasciato traccia delle loro testimonianze sui social, l'ira del rapper nei confronti del dj sarebbe imputabile al fatto che quest'ultimo, con Luché ancora presente sul palco, avrebbe deciso di far partire "90 min", popolare hit di Salmo, contenuta in "Playlist", ultimo fortunatissimo album solista del rapper olbiese classe 1984, certificato quadruplo disco di platino la scorsa settimana.

Si tratta però di indiscrezioni e testimonianze che non è possibile confermare con certezza, dato che tutti i video presenti online al momento immortalano soltanto il lancio del bicchiere, in nessuna clip è possibile ascoltare il pezzo di Salmo. Ciò che c'è di certo però è che il live non è mai andato in scena e che Luché ha effettivamente perso le staffe, lanciando il contenuto del bicchiere ed inveendo verso il dj del locale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Rap

Secondo qualcuno, il rapper avrebbe anche provato a colpire il sopracitato dj con uno schiaffo, ma anche in questo caso le immagini sono tutt'altro che chiare e le indiscrezioni non possono trovare conferme.

Nonostante l'assenza di prove certe relative ai motivi che avrebbero spinto Luché ad una reazione così indispettita, gli appassionati di Rap italiano sembrano già aver preso per buona la versione secondo cui il motivo sarebbe da individuare nella decisione di suonare il pezzo di Salmo. Di conseguenza sui social stanno già iniziando a comparire i primi meme dedicati alla vicenda.

Luché: 'Suonare era impossibile, mai successa una cosa del genere'

Il rapper campano nella mattinata di oggi ha diffuso un comunicato via Instagram, rivolgendosi ai suoi supporters, spiegando i motivi che lo avrebbero spinto ad annullare la sua esibizione, ma non ha fatto alcun riferimento al bicchiere lanciato verso il dj.

Queste le parole dell'autore di "Potere": "Io è il mio staff ci scusiamo per ciò che è successo a Palinuro questa sera.

Molti di voi mi stanno mandano messaggi, offendendomi per essere andato senza esibirmi. Purtroppo le condizioni tecniche del locale non hanno permesso il regolare svolgimento dello show, era praticamente impossibile suonare. In anni di concerti non mi era mai successa una cosa del genere, io amo suonare e rendere felici voi che venite ai miei live. Lo dimostra anche il fatto che dopo essere andato via sono tornato due volte.

Quando ho lasciato il palco la prima volta ho aspettato che aggiustassero i guasti . Sono risalito convinto che fosse tutto ok, come mi era stato promesso, ma mi sbagliavo, l'impianto dava problemi, non si sentiva nulla e sono stato costretto ad abbandonare il posto. [..] Mi dispiace, spero di rivedervi presto, con amore, Luché".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto