In una recente intervista concessa al web magazine 'K of K', Vacca ha apertamente criticato alcune uscite di Salmo, che all'inizio del mese scorso avevano monopolizzato le cronache del Rap web per un paio di giorni.

Il rapper sardo, ormai vero e proprio punto di riferimento, non solo del rap, ma di tutto il music business italiano, aveva voluto condannare pubblicamente quei gruppi che nei loro brani, ma anche e soprattutto nei videoclip, mostrano il consumo di droghe pesanti, inclusa l'eroina.

Il discorso di Salmo contro le droghe pesanti: 'Vi ritroverete in preda a istinti suicidi'

Salmo, nel formulare il suo discorso, non aveva fatto alcun nome, ma secondo la quasi totalità di appassionati e addetti ai lavori le sue parole erano palesemente riferite al gruppo trap emergente degli FSK, in grande ascesa nel 2019.

"Vedere videoclip dove vi fate pippotti o vi fate di eroina è veramente brutto – aveva dichiarato l'uomo simbolo del Machete Crew nel tardo pomeriggio del 9 luglio 2019 – essere schiavi di una sostanza, ve lo posso assicurare, non fa mica di voi degli eroi, fa di voi degli sfigati [...] Vi ritroverete sottopeso afflitti dalle paranoie e in preda a istinti suicidi.

[..]

Quanto si può essere scemi nel 2019 a fare ancora uso di eroina?".

Ed è proprio questo il discorso che ha suscitato le critiche di Vacca. Il rapper di origine sarda, trasferitosi poi a Milano e successivamente in Jamaica, non ha ovviamente contestato il significato del messaggio di Salmo in sé, ha però bacchettato il collega, tacciandolo di ipocrisia.

Vacca contesta le parole di Salmo: 'Perché non punti il dito anche contro quelli che ti circondano?'

Secondo Vacca, infatti, Salmo avrebbe utilizzato due pesi e due misure nel condannare l'utilizzo di droghe pensanti nei videoclip, chiudendo un occhio su alcune scene dei video di Massimo Pericolo, artista rivelazione del 2019, più volte lodato pubblicamente da Salmo, presente anche nel Machete Mixtape 4, ultimo fortunatissimo lavoro del Machete Crew.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip Rap

"Ho sentito tramite terzi che Salmo si era schierato contro un gruppo in particolare. E' una roba strana, almeno per uno come me, che guarda tutto a 360 gradi. Se tu punti il dito contro un gruppo, però poi giri assieme a Massimo Pericolo, che mette la gente che si fa le stagnole nei video, stai un attimino peccando di ipocrisia, ok ? Oppure gente come la 126, nessuno dice niente. Poi però vedi un gruppo di due ragazzini che parlano di ero, ti fa comodo fare la notizia, allora fai il perbenista e parli di certe cose, che però, allo stesso tempo, esistono anche nella tua cerchia, ma fai finta di non vederle.

Perché non punti il dito anche contro quelli che ti circondano ? Nei video di Massimo Pericolo c'era gente che basava su un camper, ma a Salmo non ho sentito dire nulla. Lui va bene, quegli altri no. In realtà hanno lo stesso peso, mettiamoli sulla stessa bilancia, non facciamo che punti il dito solo contro chi ti fa comodo, mentre su altri fai finta di non vedere, anzi, magari ci fai pure le collaborazioni".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto