Con grande curiosità i telespettatori di Beautiful attendevano il risveglio di Thomas Forrester dal letto dell'ospedale nel quale era stato ricoverato dopo la caduta dalla scogliera. Le gravi ferite da lui riportate lo avevano reso incosciente, posticipando di fatto la resa dei conti in merito alle possibili accuse contro Brooke. Il figlio di Ridge ha riaperto gli occhi nella puntata trasmessa ieri 2 settembre nel canale americano CBS.

Ma chi si aspettava che la Logan sarebbe finita in carcere con l'accusa di tentato omicidio è rimasto deluso ancora una volta. La madre di Hope, infatti, è stata scagionata dal figliastro che ha risposto alle domande del detective Sanchez senza lasciare spazio alle ambiguità, precisando che si è trattato di un incidente. Le sue parole, però, non sono bastate per placare la rabbia di Brooke contro di lui, ragione che nei prossimi giorni peggiorerà la crisi con Ridge.

Trame Beautiful: Thomas non accusa Brooke e si scusa con Hope

Thomas si è risvegliato dal coma nell'ultima puntata di Beautiful trasmessa negli USA. Nonostante il parere contrario di Ridge, il detective Sanchez ha subito chiesto di parlare con lui per capire le dinamiche della caduta dalla scogliera. Ma la risposta del rampollo Forrester non ha lasciato spazio ai dubbi, evitando qualsiasi accusa contro Brooke: a suo dire non si è trattato di una spinta ma di un semplice e drammatico incidente.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Sanchez ha scritto la deposizione ed è quindi uscito dalla stanza, non prima di avere detto a Thomas di non lasciare la città. A breve, infatti, gli verranno fatte delle domande in merito al suo coinvolgimento nella finta morte di Beth. Brooke ha così potuto tirare un respiro di sollievo mentre Thomas si è scusato con Hope per averle tenuto tanto a lungo il segreto sulla figlia. Sa di avere commesso un errore imperdonabile ma è stato spinto solo dall'amore che prova per lei.

Anticipazioni Beautiful: Brooke non intende scusarsi con Thomas

Proseguendo con il riepilogo della trama del 2 settembre, Ridge ha fatto notare a Brooke che Thomas l'ha salvata da pesanti accuse e che dunque lei dovrà ringraziarlo per il suo gesto. Parole alle quali la Logan non ha dato nessun peso, sottolineando i tanti errori commessi dal ragazzo negli ultimi tempi. A suo dire dovrà pagare per avere usato Hope per tenerla legata sé, motivo per cui anche la sua mancata accusa potrebbe avere un secondo fine.

Questa presa di posizione della Logan, convinta di avere agito solo per difendere la figlia da una persona pericolosa, verrà mantenuta anche nei prossimi episodi della soap americana. Brooke e Ridge, infatti, continueranno a scontrarsi a causa delle diverse vedute, soprattutto quando verrà tirato in ballo il piccolo Douglas. La Logan, insieme a Hope e Liam, si dirà certa che il bambino debba essere sottratto al padre per crescere insieme ad una famiglia felice e unita.

Tesi che né Ridge né Thomas vorranno prendere in considerazione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto