Sta per fare il suo ritorno in televisione Fabio Fazio, ma stavolta non più su Rai 1, bensì sulla seconda rete della Rai. Il suo trasferimento è stato deciso dopo non poche polemiche: nel corso di una recente intervista a Venerdì di Repubblica, in attesa del debutto di domenica prossima, Fazio racconta di essere molto contento per il suo ritorno sugli schermi. E si sfoga parlando degli attacchi ricevuti negli ultimi tempi da Salvini, e raccontando dei problemi avuti dal figlio, e dall'aggressione avuta in strada da una persona furiosa.

Fazio torna in televisione

Il conduttore televisivo Fabio Fazio si appresta a tornare sul grande schermo, ma non lo farà più su Rai 1, bensì su Rai 2: il suo trasferimento infatti è stato deciso dopo le non poche polemiche politiche, che hanno messo in discussione il ruolo e l'imparzialità del presentatore.

Nel corso della recente intervista rilasciata a Paola Zanuttini per Venerdì di Repubblica, in vista del suo debutto stagionale, previsto per domenica prossima, Fazio ha detto di essere molto contento e di non considerare il trasferimento come qualcosa di "punitivo".

Il conduttore ha affermato che avrebbe potuto opporsi, ma allo stesso tempo ha sottolineato come non avrebbe avuto senso "restare in un ambiente che ti considera un problema" invece che una risorsa. Non sembra quindi scontento di essere approdato sulla seconda rete, e aggiunge che questo cambio potrebbe dargli qualcosa in più, magari per quanto riguarda la maggiore libertà di "sperimentare".

Lo sfogo del conduttore tv

Nell'intervista Fazio si sfoga e senza messe misure, come sui compensi di cui si è parlato tanto, sulla direttrice di RaiUno, che racconta di aver visto solo per una volta e per poco tempo, e in merito al silenzio tenuto da Viale Mazzini che ha deciso di non prendere mai una chiara posizione contro i frequenti attacchi ricevuti, Lega in primis.

Fazio racconta che: “Non fa piacere che dicano ai tuoi figli cose tipo ‘tuo papà ruba i soldi alla Rai'", riferendosi agli attacchi, molto frequenti, ricevuti da Matteo Salvini (sono 113 secondo quanto riporta Repubblica) e anche da altri politici, in merito al suo compenso ricevuto. Il conduttore ha raccontato anche di essere stato attaccato per strada da una persona molto incattivita.

Ma il presentatore comunque non sembra essere preoccupato per il futuro, e racconta che quelli avuti sono stati solamente "fastidi".

All'interno del nuovo palinsesto di Rai 2, Fabio Fazio andrà in onda la domenica in due diversi momenti, alle ore 19.30 con Che tempo che farà, mentre, a partire dalle ore 21 con Che tempo che fa.

Per il programma si tratta della diciassettesima edizione.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la pagina Matteo Salvini
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!