Nel pomeriggio di sabato 21 settembre Inoki Ness ha diffuso alcune Instagram Stories in cui si è scagliato pesantemente contro Luché e Vale Lambo. Il rapper 39enne, nato ad Ostia ma divenuto poi simbolo del Rap di Bologna tra la fine degli anni '90 e l'inizio del nuovo millennio, ha criticato duramente i due rapper campani, asserendo nello specifico che non dovrebbero scrivere canzoni d'amore.

Inoki Ness ha descritto 'Malammore' di Luché come il disco italiano peggiore di sempre

L'autore di 'Bologna by Night' è arrivato addirittura a definire 'Malammore', penultima fatica discografica di Luché, pubblicata nel 2016, molto apprezzata sia dal pubblico che dalla critica musicale e dalla stampa di settore, come il disco "Più di me...

della storia della musica italiana".

La notizia e le immagini di Inoki hanno ovviamente catalizzato nelle ultime ore le attenzioni degli appassionati di rap italiano, monopolizzando per certi versi le cronache del rap web, ovvero l'insieme di siti, forum online, gruppi Facebook, Telegram, pagine Instagram e altri luoghi virtuali dove gli appassionati di hip hop si confrontano sulle ultime uscite, ma spesso e volentieri anche sugli ultimi scontri tra gli attori principali del rap game.

Dal canto suo Luché non ha ancora voluto replicare in maniera 'ufficiale'. Sulla sua pagina Instagram o tra le sue stories non è infatti presente alcuna risposta diretta al collega e uomo simbolo di 'Rap Pirata'.

Tuttavia il rapper non sembra essere riuscito a trattenersi del tutto, rispondendo per le rime alle critiche, direttamente dal palcoscenico del suo ultimo live.

Luché descrive Inoki come 'L'eroinomane di Bologna'

Queste le parole di Luché, che alla fine del suo discorso, lanciando proprio uno dei brani presenti nel disco 'Malammore', ha descritto il suo detrattore come 'l'eroinomane di Bologna': "C'è un rapper di nome Inoki che oggi ha messo una storia su Instagram dicendo che 'Malammore' è il disco più di me..

della storia della musica hip hop italiana (in realtà Inoki non si è riferito soltanto alla musica hip hop, ma alla totalità musica italiana, ndr). Non l'ho postato e non ho detto niente su Inoki, ma quando lo vedrò da vicino, gli parlerò. Però qui ora vorrei fare qualche pezzo estratto dall'album più mer....

della storia della musica italiana. Lo dedichiamo all'eroinomane di Bologna".

Sempre nel corso del pomeriggio di ieri, Inoki aveva provato per certi versi a correggere il tiro delle sue affermazioni, dichiarando in una della sua Instagram Stories di non avere nulla contro Luché, pur non apprezzando la sua musica. Queste le sue parole: "Anche se mi fa ca.... la sua musica non ho nulla contro Luché".

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Rap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!