La giovanissima Nola Kellergan scompare misteriosamente nel 1975 e i suoi resti vengono ritrovati 33 anni dopo nel giardino della proprietà del celebre Harry Quebert, uno scrittore di culto della letteratura americana per il capolavoro 'Le origini del male'. L'uomo viene accusato d'omicidio poiché è stato rinvenuto accanto alla ragazza il manoscritto originale del suo romanzo. L'autore si professa innocente e l'unico a credergli è l'ex allievo e amico Marcus Goldman che decide di aiutarlo.

Questa è la premessa del thriller avvincente in onda da lunedì 2 settembre su Canale 5. Patrick Dempsey ritorna in tv nella parte del protagonista della serie tv 'La verità sul caso Harry Quebert'.

L'attore veste i panni di uno scrittore tormentato, dallo sguardo malinconico ma affascinante. L'ex dottor Derek Shepherd di Grey's Anatomy si toglie il camice e indossa le vesti di un personaggio complesso e ricco di sfumature.

Patrick Dempsey interpreta Harry Quebert, un'icona della letteratura mondiale

Chi è veramente Harry Quebert? E' questa la domanda che assilla il giovane autore Marcus Goldman quando si trova davanti un uomo che ha ottenuto il successo con una sola opera 30 anni prima e che adesso vive con la solitudine di un anziano che non ha più nulla da offrire al mondo letterario. In passato è stato uno stimato professore universitario che ha scritto il capolavoro 'Le origini del male' e Marcus, che ha il classico 'blocco dello scrittore', chiede l'aiuto del suo mentore che lo ospita nella sua casa a Sommerdale.

Quando il corpo di una ragazza viene ritrovato sepolto nel terreno di sua proprietà, l'anziano scrittore viene accusato di omicidio e occultamento di cadavere. I resti appartengono a Nola Kellergan, una quindicenne scomparsa più di 30 anni prima in circostanze del tutto misteriose. Si scopre che Quebert ha avuto una relazione con la giovane nell’estate del 1975 al termine della quale è sparita nel nulla.

Il personaggio interpretato da Dempsey è tormentato dai fantasmi del passato e, anche se dice di non aver ucciso Nola, l'uomo nasconde una verità che Marcus scoprirà solamente dopo aver riscostruito i fatti accaduti trent'anni prima.

La serie con Patrick Dempsey è diretta da Jean-Jacques Annaud

La verità sul caso Harry Quebert è una serie tratta dall'omonimo romanzo best seller di Joël Dicker, prodotta dalla Eagle Pictures e diretta dal famoso regista francese Jean-Jacques Annaud.

Accanto a Patrick Dempsey figurano nel cast Ben Schnetzer (Marcus Goldman), Damon Wayans Jr. (sergente Gahalowood), Kristine Froseth (Nola Kellergan), Kurt Fuller (capitano Pratt), Virginia Madsen (Tamara Quinn), Wayne Knight (Benjamin Roth), Don Harvey (Bobbo Quinn), Matt Frewer (reverendo Kellergan) e Victoria Clark (Jenny Quinn).

La serie è composta da dieci episodi che verranno trasmessi su Canale 5 in cinque serate.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!