Ritorna anche questa settimana l'appuntamento con la fiction di genere drammatico "Rosy Abate" con protagonista Giulia Michelini. Venerdì 27 settembre, infatti, è stata trasmessa in prime time su Canale 5 la terza puntata inedita della seconda stagione della serie, in cui Rosy sarà costretta a guardarsi le spalle dalle minacce di Antonio Costello e dovrà cercare di recuperare il rapporto con suo figlio, Leonardo. Il cast della seconda stagione vede la Michelini di nuovo nel ruolo di Rosy Abate, Vittorio Magazzù in quello di Leonardo, Davide Devenuto in quello di Antonio Costello, Mario Sgueglia sarà Luca Bonaccorso, Maria Vera Ratti sarà Nina e Claudio Gioè vestirà nuovamente i panni di Ivan Di Meo.

Per tutti coloro che non hanno avuto la possibilità di vedere la puntata in diretta, è disponibile la replica sui siti ufficiali Mediaset.

Dove vedere online la replica della terza puntata

Nel dettaglio, si segnala che la replica della terza puntata di "Rosy Abate" sarà disponibile solo ed esclusivamente sul sito on demand Mediaset Play che contiene una sezione dedicata alla serie, in cui è possibile trovare tutti gli episodi già trasmessi su Canale 5, sia della seconda stagione che della prima. Da non dimenticare che, per vedere le repliche su Mediaset Play è indispensabile registrarsi gratuitamente al sito attraverso la sua pagina iniziale.

La registrazione è senza costi e permette agli utenti di usufruire anche di un'applicazione con cui guardare i video che si desiderano da smartphone e tablet provvisti di una rete mobile.

Rosy si rivolgerà a Costello

La trama ufficiale della terza puntata ci segnala che Rosy si rivolgerà al boss della camorra, Antonio Costello, dopo aver scoperto che suo figlio è rimasto coinvolto in un omicidio. L'uomo, infatti, non è solo il mentore di Leonardo ma è anche l'unica figura paterna che il giovane riconosce nella sua vita.

Inoltre Leonardo ha anche una relazione sentimentale con la figlia del boss, la giovane Nina. Nel frattempo, Rosy farà molta fatica ad accettare il fatto che suo figlio abbia preferito seguire il camorrista piuttosto che lei. La donna, inoltre, dovrà affrontare l'ira di Costello quando quest'ultimo scoprirà che lei ha rivelato alla polizia i loschi affari da lui messi in atto con la mafia siciliana.

L'unico che rimarrà al fianco della donna sarà il poliziotto, Luca Bonaccorso, che farà di tutto per cercare di darle una mano. Il colpo di scena maggiore della puntata sarà la ricomparsa del personaggio di Ivan Di Meo, il padre di Leonardo creduto morto nel corso della prima stagione della serie.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!