Neanche lo 'Sciupafiabe' può tenerli separati. Lorenzo Branchetti ha condiviso sui social la foto reunion con i personaggi della Melevisione che molti fan aspettavano con trepidante attesa. Durante la conferenza stampa del 23 ottobre, il folletto Milo Cotogno ha ritrovato Danilo Bertazzi, Riccardo Forte, Licia Navarrini, Guido Ruffa, Diego Casale, Diego Casalis, Carlotta Iossetti, Zahira Berrezouga e Paola Caterina D'Arienzo, che tra la prima e la 15esima stagione hanno ricoperto i ruoli di Tonio Cartonio/Cuoco Danilo, Vermio Malgozzo, Balia Bea, Lupo Lucio, Re Quercia, Orco Manno, Regina Odessa, Strega Varana e Fatalina.

Con loro c'erano anche Mussi Bollini, Aldo Valente e Luisa Mattia. Anche se mancavano all'appello altri personaggi storici, la reunion ha mandato in tilt i social network.

20 anni di Melevisione: web in delirio per la foto-reunion

La reunion allude forse a qualche progetto in corso per tutti gli abitanti del Fantabosco? Niente di tutto questo. Si tratta di una reunion per festeggiare e benedire la mostra dei '20 anni di Melevisione'. Da sabato 26 ottobre a domenica 3 novembre, nella sede RAI di Torino i nostalgici potranno vedere dal vivo i costumi, le fotografie e gli elementi scenici più iconici del programma televisivo che ha debuttato 20 anni fa su Rai 3. Le foto della reunion hanno ricevuto diverse interazioni, un boom di 'like' e migliaia di condivisioni.

Le reunion dei personaggi della Melevisione sono sempre ben gradite dai fan, come testimonia il responso positivo per il ventesimo anniversario della trasmissione cult dedicata ai giovani. Per molti 'vecchi bambini', vedere la foto-reunion postata da Lorenzo Branchetti su Instagram, è stato come fare un tuffo nella propria infanzia.

Inoltre, hanno commentato che non vedono l'ora di andare alla mostra per vivere una giornata fiabesca con i beniamini. Dal sito 'La Stampa' si legge che alla mostra c'è anche una sala visione dove i nostalgici potranno vedere alcune delle puntate migliori della popolare trasmissione per ragazzi.

Melevisione, Mussi Bollini spiazza: 'Su Netflix? Un grande successo'

Mussi Bollini, la madre del Fantabosco, ha rilasciato delle dichiarazioni inedite ad AlaNews. Ha dichiarato che la Melevisione è stata molto importante per la Tv dei ragazzi, specialmente quelli di Rai 3. Ha aggiunto che è stata un'avventura nuova per tutti e che sono riusciti a entrare nei cuori degli abitanti di Città Laggiù grazie a un linguaggio giusto, quello della fiaba. La madre della Melevisione ha spiegato che il problema attuale è trovare ancora chi ha voglia di investire in una Tv che vuole insegnare ai giovani. Ha dichiarato che i bambini hanno bisogno di qualcuno che li aiuti a spiegare - con il loro linguaggio - il mondo degli adulti.

L'attuale vice direttrice della Tv dei Ragazzi della Rai ha dato speranza agli amanti della trasmissione cult dedicata ai bambini. Ha dichiarato che ancora oggi la Melevisione si potrebbe fare, ma manca il budget. 'Netflix? Sarebbe un grande successo solo se fossimo in quella piattaforma. Ora c'è RaiPlay e sta andando alla grande' ha concluso Mussi Bollini.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!