Nuovo spazio dedicato alle notizie su Rocco Schiavone, la Serie TV arrivata alla sua terza stagione con protagonista Marco Giallini nelle vesti di un burbero detective. Le anticipazioni della seconda puntata che i telespettatori del piccolo schermo avranno modo di vedere mercoledì 9 ottobre su Rai 2, rivelano che il vicequestore sarà chiamato ad indagare sulla morte del ragionier Iatta e la scomparsa di alcuni oggetti tecnologici nella questura di Aosta.

Rocco Schiavone, seconda puntata: la morte del ragionier Iatta

Continua l'incredibile successo di Rocco Schiavone sui teleschermi italiani. Le trame riguardanti la seconda puntata in onda mercoledì 9 ottobre alle ore 21:20 su Rai 2 annunciano che il vicequestore sarà impegnato a risolvere un difficile caso. Il ragionier Iatta, infatti, verrà ritrovato privo di vita dietro un'edicola da Alfredo Bisolati.

Un duro colpo per quest'ultimo che conosceva assai bene la vittima. Lui e il ragioniere in compagnia di Carlo Moriani andavano insieme al mercato nell'ora della chiusura per prendere gli scarti e gli avanzi lasciati per terra.

Il detective alle prese con i furti in questura

Ma non sarà solo questo a catturare l'attenzione del burbero detective. Nel corso della seconda puntata della serie tv di Rai 2, Schiavone, infatti, sarà chiamato dal questore Andrea Costa (Massimo Olcese), il quale lo informerà della presenza di un delinquente all'interno della questura.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Il ladro, infatti, si impossesserà di un computer portatile e di un drone. Oggetti indispensabili al vicequestore che non può permettersi di comprarne altri. L'uomo, a questo punto, comincerà a fare delle indagini, dopo aver notato l'assenza del pacchetto delle sigarette sulla sua scrivania. Di conseguenza, l'uomo capirà chi potrebbe essere il colpevole del furti.

Riassunto prima puntata

Nella prima puntata di Rocco Schiavone, in onda oggi 2 ottobre, il detective viene trasferito ad Aosta dove cerca di uscire da una profonda crisi esistenziale dopo essere stato tradito da Caterina (Claudia Vismara).

Inoltre quasi tutti gli amici gli hanno voltato le spalle, in quanto vedono in lui la figura dello sbirro e non quella dell'amico. Rocco, intanto, si è gettato a capofitto nel suo lavoro, sebbene il suo mal di vivere sia tornato nella sua vita. Il vicequestore, infatti, ha finto di avere la febbre ed ha inviato la sua squadra di uomini a Valpelline dove un sacerdote, un certo Brocherel è stato trovato privo di vita.

Si ricorda ai telespettatori di Rai 2 che per rivedere gli appuntamenti della prima e della seconda stagione basterà collegarsi alla piattaforma streaming e gratuita di "Rai Play".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto