Per via del suo carattere forte, appena sbarcata nel villaggio delle ragazze, era stata subito soprannominata il 'sergente di ferro'. E invece, ha mostrato cuore tenero, animo romantico e sentimentale. Anna Pettinelli, 62 anni, speaker radiofonica, voce storica e ufficiale di Radio Dimensione Suono, durante la partecipazione a Temptation Island Vip 2019, il gioco delle coppie che mettono alla prova i loro sentimenti, ha mostrato di essere una donna sensibile e vulnerabile.

Il feeling particolare che il suo compagno, l'attore e doppiatore Stefano Macchi, 44 anni, ha avuto con una tentatrice, le ha provocato una sofferenza non prevista. Per questo Anna aveva chiesto un falò di confronto anticipato, a cui è seguita l'uscita prematura con Stefano dal programma di Canale 5 condotto da Alessia Marcuzzi. Il lieto fine c'è stato, ma la speaker ha rotto il silenzio confessando che il reality è stato per lei un durissimo banco di prova.

Anna e Stefano, il perché della partecipazione al reality

Anna Pettinelli è una donna brillante e di successo. Ha iniziato la sua carriera a soli 16 anni in alcune radio locali di Livorno e provincia, per poi condurre programmi di successo, sei edizioni di Discoring e due del Festival di Sanremo. Tra le sue tante attività, ha anche pubblicato nel 2010 il libro umoristico 'Teorie e tecniche dell'infamia amorosa'.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Uomini E Donne Gossip

Però, quando da partecipante a Temptation Island ha dovuto vedere le 'infamie amorose', sia pure involontarie, del suo fidanzato, come tutte le persone innamorate non l'ha presa con umorismo e nel tumulto delle passioni, la gelosia ha avuto il sopravvento.

Anna, con un look anticonformista, capelli rosa confetto e la grinta che sconfessa l'età anagrafica, era sbarcata all'Is Molus Relais, paradiso sardo, sicura di sé.

Voleva dimostrare che in una vera storia d'amore, 18 anni di differenza e con l' 'aggravante', agli occhi del pubblico, che è lei ad essere più grande di lui, non contano. Lei e Stefano, infatti, stanno insieme da sei anni e convivono insieme al papà e alla figlia di lei, Carolina Russi.

Durante la sua permanenza nel relais, Anna si è messa in luce inizialmente per le sue capacità organizzative e gestionali, da 'sergente di ferro' appunto: sgridava le compagne 'colpevoli' di non tenere in ordine le stanze, o per via delle luci e dell’aria condizionata spenta, o i single per la loro mancanza di educazione, per essere fastidiosi e sporcare.

Poi, nel corso delle puntate, qualcosa è cambiato via via che la voce di Rds ha cominciato a dover vedere filmati in cui il suo Stefano manifestava un particolare affiatamento con la giovane single Cecilia Zagarrigo.

Allora, la gelosia di Anna, in generale verso le tentatrici, in particolare verso la ragazza, ha preso il sopravvento. "Andiamo a Temptation Island così ti metto alla prova, dici di essere integerrimo: uomo avvisato, mezzo salvato", aveva annunciato Anna nel video di presentazione.

Le scene di giochi, ammiccamenti, atteggiamenti di confidenza, se non intimi, tra Stefano e Cecilia stavano corrodendo la fiducia di lei verso il compagno, al punto che, sconvolta e con la valigia fatta, ha chiesto il falò anticipato.

Lieto fine ma a caro prezzo, 'Temptation ti ammazza'

Il lieto fine c'è: "il rapporto è ripartito con profondità e passione". A tranquillizzare tutti, è stata proprio Anna Pettinelli che però non ha fatto mistero di quanto abbia patito prima di arrivare alla felice conclusione. "Temptation ti ammazza, io sono stata male e ho sofferto tanto", ha confessato in un'intervista rilasciata a Uomini e donne Magazine. "Esco abbastanza provata. Non è stato facilissimo: ho visto cose che non mi sono piaciute", ha detto. Ha rivelato di aver chiesto il falò di confronto anticipato perché non voleva buttare al macero una storia d'amore di sei anni. E in quel confronto molto acceso, Anna ha mostrato tutto il suo travaglio: si sentiva 'tradita' dal comportamento del suo uomo. Dal canto suo, Stefano Macchi, messo di fronte alle immagini che hanno immortalato i suoi giochi con Cecilia, è caduto dal pero. Ha detto che si stava divertendo e basta. A lui era sembrato di tornare a scuola, di vivere un'avventura innocente con gli altri compagni di viaggio e Cecilia nei panni di "un'amichetta". Per Anna, una fidanzatina che aveva preso il suo posto.

Alla fine Stefano, arrivato al falò di corsa e sorridente, ha capito di aver agito in maniera superficiale senza rendersi conto che involontariamente aveva fatto del male alla sua compagna. Le ha chiesto scusa, Anna lo ha perdonato e sono tornati a casa insieme. Stefano a malincuore, perché sarebe rimasto ancora nel villaggio dal momento che giocava da vero istrione. Anna alla fine è provata ma contenta perché la coppia ha retto. "Abbiamo superato la prova più grande", ha detto. A qualcuno questa storia, una delle più coinvolgenti dell'edizione 2019, ha ricordato, sia pure con le sostanziali differenze, quella vissuta nell'isola delle tentazioni la scorsa edizione da Stefano Bettarini e Nicoletta Larini, cominciata male e finita assai bene.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto