La serie 'Il processo' si concluderà una settimana prima del previsto a causa degli ascolti poco soddisfacenti. Canale 5 ha infatti comunicato la decisione di mandare in onda i sei episodi rimanenti in due serate, anticipando la conclusione a venerdì 13. La fiction di Canale 5 con Vittoria Puccini, Francesco Scianna e Camilla Filippi nei due appuntamenti in programma, il 6 e il 13 dicembre, inizierà alle 21:25 e terminerà all'una di notte. Le anticipazioni diffuse in rete sulla puntata in onda venerdì 6 svelano alcuni colpi di scena che avverranno, come sempre accade nei legal thriller, in tribunale, durante il processo.

In particolare, la trama si complicherà con la testimonianza di due supertestimoni che aggraveranno la posizione di Linda Monaco.

Il processo, gli episodi in onda il 6 dicembre

La trama dei tre episodi in onda su Canale 5 venerdì 6 dicembre alle 21:25 sarà caratterizzata da testimonianze che cambieranno il corso del processo, da ribaltamenti e rivelazioni inattese. Nella seconda puntata lo scontro tra il pubblico ministero Elena Guerra e l'avvocato difensore Ruggero Barone si farà sempre più acceso e inizierà ad emergere qualche segreto che potrebbe cambiare le sorti dell'imputata.

Barone si dimostrerà astuto e riuscirà a scavalcare il magistrato anche dopo la deposizione di due supertestimoni che con le loro dichiarazioni daranno un'immagine negativa della Monaco, ossessiva e spietata. L'avvocato infatti si presenterà in tribunale pronto a rovinare la PM rivelando un fatto grave che la riguarda. Inoltre, sposterà l'attenzione su un nuovo sospettato, un uomo che Silvia aveva visto litigare con Angelica qualche ora prima dell'omicidio.

La Guerra però non mollerà la presa e scoverà una prova fondamentale che potrebbe inchiodare l'imputata. Stando alle anticipazioni. dall'altra parte l'avvocato non si arrenderà e continuerà ad esortare la sua cliente a rivelare in aula degli elementi che farebbero sorgere dei sospetti su suo padre, il ricco Gabriele Monaco.

Il processo, trama prima puntata del 29 novembre

La serie Il processo ha debuttato il 29 novembre su Canale 5 come il primo legal thriller italiano in cui la narrazione avviene principalmente in aula.

La trama ruota attorno al pubblico ministero Elena Guerra, decisa a prendersi una pausa dal lavoro seguendo il marito a New York, ma che di fronte ad un caso di omicidio decide inaspettatamente di non tirarsi indietro. Il motivo è svelato ma in modo poco chiaro: esiste un legame tra la PM e la vittima, la diciassettenne Angelica Petroni, coinvolta in un giro di prostituzione e poi uccisa da un misterioso assassino. Il traffico delle escort era gestito da Claudio Cavalleri, marito di Linda Monaco, la figlia di uno degli uomini più potenti di Mantova, e amante di Angelica. Inizialmente i sospetti ricadono su di lui, ma dopo il suicidio dell'uomo, che lascia una confessione scritta in cui dice di non essere l'assassino, Elena si concentra su Linda, la moglie tradita.

Dopo essere riuscita a farla arrestare inizia il processo in cui si trova a dover fronteggiare l'abile avvocato difensore Ruggero Barone.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!