Il Rap di Tedua, o meglio, il suo modo ermetico di scrivere, si rispecchia in maniera evidente anche nelle modalità con cui comunica con i fan. Non sempre ciò che il rapper cresciuto tra Genova e Milano dichiara pubblicamente viene immediatamente recepito nel modo giusto da tutti. Di solito riescono a comprenderlo solo i follower che ormai hanno maturato una maggiore confidenza con il linguaggio, sicuramente fuori dagli schemi, dell'autore di "Orange County".

Quanto affermato nelle ultime ore, però, sta mettendo in difficoltà anche gli storici fan dell'artista 25enne che si stanno confrontando sui social per interpretare alcune recenti Instagram Stories.

Tedua, l'ermetismo e i malintesi

Qualche tempo fa, aveva fatto molto discutere la spiegazione che il rapper aveva fornito ai supporter che sostenevano di non aver compreso il senso di alcuni passaggi di una sua strofa nel brano "Limousine", realizzato assieme ad Enzo Dong.

"Adesso ho capito meno di prima", avevano commentato diversi follower dell'artista dopo aver letto la spiegazione, suscitando una certa ironia online - gli screenshoot delle spiegazioni di Tedua diffuse via Instagram diventarono rapidamente virali nel cosiddetto rap-web, l'insieme di siti, forum, pagine Instagram, gruppi Telegram e Facebook ed altro genere di canale online, dove quotidianamente gli appassionati di rap italiano si confrontano - ma anche svariate discussioni sulle possibili interpretazioni sia della strofa in sé che delle dichiarazioni successive.

Il messaggio di Tedua che in molti non hanno capito

Parole che rendono bene quello che era stato il sentore di molti, parole che ricordano molto quelle che altri utenti stanno scrivendo online di recente, asserendo di non aver minimamente compreso il significato di un messaggio diffuso via Instagram Stories dall'artista genovese nelle ultime ore.

Questa la dichiarazione rivolta ai fan: "Nel mio direct si parla solo di capelli.

Non sto più tornando in chat da un po'! Ci tengo a dire che l'attesa delle mie canzoni verrà ripagata e che il mondo femminile è spaccato a metà. Io, ad esempio, da ragazzino avevo un debole per le ragazze con le calzamaglie e le ballerine".

La discussione online sulle parole di Tedua

Nel giro di pochi minuti la storia è stata ricaricata in diversi luoghi virtuali di discussione, suscitando in primo luogo battute sulle condizioni di salute del rapper.

La maggior parte delle persone sembra, infatti, non aver colto alcun significato nelle parole dell'artista. Qualcun altro, invece, un senso l'ha trovato, e sta provando a spiegarlo.

Al momento, però, la discussione sul web non ha ancora raggiunto un punto d'accordo tra chi sostiene di aver capito il significato e chi invece continua a non comprendere.

Se tutti, o quasi, sembrano aver interpretato la prima parte del messaggio come un invito a parlare meno del suo look e a non chiedergli con insistenza di pubblicare nuovi brani, tanti altri non stanno cogliendo il nesso con l'universo femminile sul quale si è soffermato il cantante nel passaggio conclusivo delle sue dichiarazioni.

Secondo qualcuno il legame sarebbe da individuare in una sorta di metafora: Tedua avrebbe citato le ragazze con la calzamaglia - che a lui piacevano, ma che non hanno mai rappresentato un ideale di look accattivante nell'immaginario collettivo - come perno di una metafora per trasmettere un concetto in realtà abbastanza semplice ed universale, ovvero quello della soggettività e della relatività dei gusti in fatto di estetica, ricollegandosi così al discorso iniziale, incentrato sui suoi capelli. La discussione al momento è ancora in corso.

Tedua, dal canto suo, non ha ancora commentato la vicenda, e non è affatto certo che senta il bisogno di fornire ulteriori precisazioni nelle prossime ore.

Segui la pagina Rap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!