Marracash si è letteralmente confessato nel corso di un'intervista concessa a Le Iene, trasmessa ieri sera nel corso dell'ultima puntata del popolare programma Mediaset. Il rapper milanese ha toccato nel giro di soli sette minuti tantissimi argomenti diversi: dall'infanzia nella periferia milanese allo scontro con Fedez, dalla tragedia di Corinaldo alla possibilità, a suo dire sfumata per poco, di diventare giudice di X Factor, passando anche – come ormai consuetudine in tutte le ultime interviste rilasciate dal 'King Del Rap' – per il complicato rapporto con la sua ex compagna, la protagonista del brano 'Crudelia'.

La rissa con un messicano in California

Marracash ha infatti fornito ulteriori dettagli relativamente ad una situazione già raccontata proprio nel brano sopracitato, in cui dichiara "Rissa per la strada, per la tua scenata quasi all'estero mi arrestano / Io ti voglio fuori casa, fuori dal mio letto, fuori dalla testa mo".

"Altro che scenate di gelosia, mi sono menato con un messicano in California a causa di una lite con la mia ragazza", ha infatti dichiarato Marracash, che aveva già parlato dell'episodio nel corso di un'intervista concessa a Daria Bignardi.

Il bullismo e lo scontro con Fedez

Nel corso della chiacchierata il rapper ha anche ammesso di essere stato arrestato, di aver rubato motorini e giubbotti, di aver spacciato e di aver fatto a botte in più occasioni. Marracash ha inoltre dichiarato di aver conosciuto il bullismo durante l'adolescenza, ma non dal lato del bullizzato: "Purtroppo sono stato un bullo – ha spiegato – quando ero in una scuola superiore dove erano tutti maschi, c'era molto testosterone, me ne sono pentito".

Spazio anche per un commento sui dissapori con Fedez, che ormai vanno avanti da diversi anni:

"Sì ho litigato con Fedez – ha dichiarato Marracash – il rap è una musica esplicita e si tende a dire le cose alla luce del sole, succede anche tra cantanti pop, solo che non lo dicono".

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Le Iene Rap

Poco dopo è stato chiesto all'autore di 'Persona' il motivo dei suoi dissapori con il compagno di Chiara Ferragni, queste le sue parole: "Non lo so, dovrebbe farsi due domande, nel mio caso specifico ha iniziato lui".

La tragedia di Corinaldo

Marracash ha poi parlato della tragedia di Corinlado, di cui a breve ricorrerà l'anniversario, difendendo, come già fatto in passato, l'amico e collega Sfera Ebbasta, e raccontando la sua esperienza relativamente ai concerti sospesi a causa dello spray urticante.

"Hanno attaccato Sfera Ebbasta perché bisognava trovare un colpevole a tutti i costi, anziché cercare chi in quella situazione aveva delle responsabilità vere e proprie. [..] Era una tragedia evitabile [..] Durante i miei concerti lo spray al peperoncino è stato utilizzato più volte, all'inizio faticavo a credere che lo usassero veramente come diversivo per rubare, mi sembrava un qualcosa di assurdo".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto