Luigi Favoloso è riapparso, o meglio ha fatto sentire la sua voce. Dopo 18 giorni di ininterrotta attenzione mediatica su di lui, che sembrava essere svanito nel nulla, ha deciso di rompere il silenzio chiamando Barbara D'Urso. Lo ha fatto mercoledì 15 gennaio prima che iniziasse la diretta di Pomeriggio Cinque.

Ne ha dato notizia proprio la conduttrice in apertura di programma. Luigi Favoloso starebbe bene e si troverebbe all'estero per gravi motivi che non ha voluto specificare, ma non sarebbero quelli indicati dalla sua ex, Nina Moric.

E' stata tutta una messinscena come sostiene Nina? Una sceneggiata, come l'ha definita Gianluigi Nuzzi di Quarto Grado, o c'è una parte di verità ancora da conoscere? Al colpo di scena di ieri, potrebbero seguirne altri.

Luigi Favoloso, telefonata a sorpresa prima della diretta

"Alle ore 16 e 22, quindi prima della nostra diretta, ci ha telefonato Luigi Favoloso". A fare la cronaca quasi minuto per minuto dell'inaspettato evento, un colpo di scena che a questo punto dovrebbe porre fine al giallo della scomparsa dell'ex gieffino, è stata proprio la padrona di casa Barbara D'Urso, la quale ha riferito che Luigi ha chiamato da una scheda non italiana e che la telefonata è durata circa mezz'ora.

Favoloso starebbe bene e non si troverebbe in Italia: alla D'Urso ha precisato in quale Paese sarebbe, ma ha chiesto di mantenere riservata l'informazione. Per il momento, non intende far sapere dove sia, così come i motivi che l'hanno costretto ad allontanarsi e che chiarirà in seguito. Ha detto di essere dispiaciuto per sua mamma, Loredana Fiorentino, creduta complice della sua fuga, la quale, invece, sarebbe stata all'oscuro di tutto.

Secondo quanto riferito da Luigi Favoloso a Barbara D'Urso, tutto ciò che finora è stato raccontato sarebbe assolutamente falso. La conduttrice di Pomeriggio Cinque ha riferito che la sua versione dei fatti è diametralmente opposta rispetto a quella che la scorsa domenica ha dato Nina Moric, ospite a Domenica Cinque. La grave motivazione che ha provocato la sua sparizione non avrebbe nulla a che vedere con la storia di presunte violenze domestiche alla sua ex e al figlio di lei, Carlos.

"Tornerà a farsi vivo per spiegarci quale sia il motivo di questo suo gesto", ha chiarito Barbara D'Urso.

Luigi Favoloso, la versione della mamma

In questi giorni concitati, la mamma di Luigi Favoloso sembra aver condotto una sua personale azione di difesa del figlio attraverso post e scritti. Martedì la donna ha pubblicato un post poi cancellato: "Ho sentito un amico di famiglia che ha incontrato personalmente mio figlio e credo che a breve torni a casa. Ti aspetto a braccia aperte".

Poi, in concomitanza con l'ospitata della modella croata a Domenica Cinque, ha inviato una lettera a Barbara D'Urso per scagionare il figlio.

Loredana Fiorentino ha scritto: "Nina Moric, prima che la notizia della scomparsa di mio figlio arrivasse su tutti i media, non ha mai fatto cenno di queste presunte violenze da parte di mio figlio". Per poi dichiarare: "io conosco mio figlio, non è mai stato un ragazzo rissoso". Infine, ha postato un breve video per ora non rimosso, che sembra quasi una 'dedica' al figlio., In esso, Luigi Favoloso dialoga con un bambino e dice: "Se la tua fidanzata ti fa soffrire, tu non devi andare via ma devi insistere. Ma io non mi stancherò mai".

Luigi Favoloso, contro di lui un'amica di Nina Moric

In questi giorni si è ascoltato tutto il contrario di tutto.

Chi dice la verità e chi mente in questa storia? Per Luigi Favoloso, voce rediviva da una località segreta in cui starebbe nascosto, mentirebbe Nina Moric. Ma proprio ieri, dopo la testimonianza del personal trainer Nathan che per primo aveva rivelato presunte violenze di lui verso Nina Moric, nella diretta di Pomeriggio 5 è intervenuta anche un’amica della modella croata, Soledad.

L'amica ha avallato la tesi dei maltrattamenti, sia pure in mancanza di prove dirette: la ragazza ha raccontato che quattro mesi fa Nina l'avrebbe chiamata di notte in uno stato di grande agitazione e confusione, e senza fare riferimento a un preciso avvenimento, le avrebbe chiesto di prendersi cura di suo figlio Carlos nel caso le fosse successo qualcosa.

"L'ho lasciata parlare, era un fiume in piena. È stata una telefonata di un'ora e mezzo. Mi diceva di stare attenta a Carlos".

Nina le avrebbe chiesto anche di scusarsi con tutta la comunità Lgbt per le sue posizioni vicine a Casapound, assunte perché sarebbe stata indottrinata da Luigi Favoloso. in un'altra telefonata del 19 dicembre, giorno in cui Luigi Favoloso avrebbe picchiato lei e il figlio per poi lasciare la casa, Soledad dal telefono di Marie, un'altra amica in Australia, ha sentito Nina urlare. Pregava Luigi Favoloso di smetterla e non farle del male: "L'abbiamo sentito entrambe sia io che Marie.

Quando Nina è venuta da te a Domenica Live, parlando delle violenze ricevute da Favoloso, si è ricostruito il puzzle".

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Barbara D'Urso
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!