Rodrigo Alves, ribattezzato con il nome di "Ken umano", da qualche settimana ha cambiato aspetto. Dal look al modo di parlare, apparendo senza dubbio, più femminile. Dopo aver passato molti anni a cercare di somigliare a Ken, è arrivata una svolta e sta provando a diventare simile a Barbie. Nelle ultime apparizioni nelle trasmissioni di Barbara d'Urso, Rodrigo ha indossato abiti femminili, tacchi a spillo, extension bionde lunghissime, unghie finte. Tutti i dettagli, dal trucco agli outfit, ai capelli sono perfetti ed in linea con una vera e propria Barbie.

I sacrifici e le dure operazioni alle quali si è sottoposto fino ad oggi non sono evidentemente bastate a fargli condurre una vita normale, lontano dalle sale operatorie, in quanto ha deciso di sottoporsi di nuovo a dolorosissimi e pesanti interventi chirurgici.

La transizione da Ken a Barbie

Qualche giorno fa, attraverso il suo profilo Instagram, seguito da quasi un milione di persone, Rodrigo aveva annunciato che sarebbe andato in Belgio per cambiare decisamente i suoi connotati, eliminando il pomo di adamo, caratteristica presente solo negli uomini, e ritoccando il volto con interventi volti a ridurre la fronte e a rimodellare gli zigomi.

L'intento dell'uomo era quello di essere simile alla bambola femminile più famosa nel mondo.

L'intervento al quale si è sottoposto è si chiama femminilizzazione facciale. La star dei social tutto sommato sta bene, se si pensa che è in piedi a filmarsi e a raccontare ai suoi followers la situazione riguardo alla sua salute. L'uomo documenta il periodo post operatorio attraverso delle storie Instagram pubblicate quotidianamente.

I video della convalescenza vengono pubblicati giorno per giorno e sono corredati dalla didascalia indicante il giorno di convalescenza: "Day 1", "Day 2" e così via. L'influencer ha una voce strozzata, parla a fatica ed è chiaro che non riesce a sforzarsi molto. Sicuramente sta seguendo cure antidolorifiche perché quello che ha subito non è una passeggiata. Il video mostra la faccia piena di lividi, gli occhi chiusi, gonfissimi, neri, ma la star del web è lucida e sembra essere pienamente cosciente di ciò che ha deciso di fare.

In una scala da 1 a 10, afferma di sentire un dolore pari a 4. Le immagini del volto completamente tumefatto sono impressionanti.

Rodrigo Alves si è sempre sentito una donna

In alcune recenti interviste Rodrigo ha raccontato che è nato con una disfunzione che lo porta a non produrre testosterone. Per tutta la vita si è ostinato ed ha provato a diventare un uomo, sottoponendosi a numerosi interventi, ma non ci è mai riuscito. Per questi motivi ha deciso di diventare donna, passando così a sognare di diventare Barbie. Per questo percorso, non di certo semplice, Roddy è seguito da un team di psicologi che lo sostengono durante questo periodo di transizione.

L'ultimo video apparso sul suo profilo Instagram risale a ieri ed è catalogato come "Day 2", pertanto oggi dovrebbe pubblicare il terzo giorno della sua convalescenza, aggiornando il milione di fan sul suo stato di salute e sulla sua ripresa.

Segui la nostra pagina Facebook!