La terza puntata di Bella da Morire andrà in onda domenica 29 marzo alle 21:30 su Rai 1. Marco ed Eva proseguiranno le indagini sull'omicidio di Gioia e la protagonista si ritroverà davanti ad una scelta difficile che potrebbe favorire l'assassino della ragazza. L'ispettore Cantini, tuttavia , deciderà di seguire la strada della legalità nonostante questa sua scelta possa essere dannosa per le indagini. Ora andiamo a vedere nel dettaglio cosa accadrà nel terzo appuntamento di Bella da Morire.

Nella terza puntata della fiction Giuditta lascerà le indagini

Eva deciderà di non tenere per sé il video in cui la donna delle pulizie di Graziano confessa di aver mentito. La poliziotta continuerà ad essere convinta della colpevolezza dell'uomo ma, a causa della dichiarazione falsa in cui la dipendente del manager accusa Silvetti, Eva sarà costretta a rilasciare il maggior indiziato. Nel frattempo Giuditta deciderà di lasciare le indagini e affiderà il caso a Iurini facendosi promettere dal collega di mantenere l'ispettore Cantini nel team.

Quando ormai le indagini sono ad un punto morto una ragazza rivelerà informazioni importanti alla polizia riguardo al delitto tali che la testimonianza della giovane potrebbe far riaprire il caso. Dalle Anticipazioni Tv sappiamo che Eva avrà un duro confronto col padre riguardo alla violenza subita da Rachele. La donna, dopo aver confessato alla sorella che Matteo è il frutto di una violenza, ha lasciato il suo paese natale.

La giovane dapprima inizierà a spiare l'uomo che le ha fatto del male in passato, e in seguito deciderà di affrontarlo e avere un confronto con lui.

Eva farà perquisire l'appartamento di Sofia

La vita privata di Giuditta avrà una svolta positiva dato che la donna farà pace con il marito. Inoltre nonostante abbia lasciato il caso parlerà con Iurini per cercare di aiutare Eva. L'indagine andrà avanti grazie ad Anita: la donna troverà delle tracce di vernice gialla sotto le unghie di Gioia.

Alla luce di questo nuovo elemento la polizia farà perquisire l'appartamento di Sofia, la sorella della vittima.

Gli inquirenti, giunti nell'appartamento della donna, troveranno la ragazza in stato di shock: Sofia dirà alle forze dell'ordine di essere stata minacciata di morte dal marito il quale in seguito sarebbe fuggito. Sarà davvero il cognato della vittima ad averla uccisa?

Riguardo alla vita privata di Eva dalle anticipazioni tv sappiamo che la poliziotta, nonostante sia consapevole che Marco ha degli atteggiamenti aggressivi nei confronti delle donne, non potrà fare a meno di essere attratta da lui.

Nel terzo appuntamento di Bella da Morire i due colleghi saranno sempre più vicini.

Segui la nostra pagina Facebook!