La seconda puntata di Bella da Morire andrà in onda domenica 22 marzo alle 21:30 circa su Rai 1. Nel secondo appuntamento Marco ed Eva continueranno ad indagare nella vita della giovane vittima per cercare di capire chi possa essere il suo assassino. L'ispettrice Cantini inoltre dovrà fare i conti con situazioni personali molto difficili che la coinvolgono da vicino. Di seguito il dettaglio su cosa accadrà nella seconda puntata di Bella da Morire.

Nella seconda puntata di Bella da Morire Graziano sarà arrestato

Eva e la sua squadra indagheranno su Graziano Silvetti, manager e fidanzato della vittima.

Marco Corvi e l'ispettrice Cantini si convinceranno che l'uomo nasconda un segreto e quindi cercheranno di capire di cosa si tratti. L'alibi del manager di Gioia non è molto convincente ed inoltre una dichiarazione della donna delle pulizie dell'uomo lo farà apparire colpevole. La polizia non potrà fare altro che arrestare Graziano.

Dalle indagini emergerà che il personaggio interpretato da Giulia Arena assumeva dei farmaci e questa scoperta potrebbe ribaltare il corso delle indagini dato che il medico legale potrà stabilire l'ora esatta della morte di Gioia. Nella prossima puntata di Bella da Morire ci sarà inoltre il funerale della vittima nel quale la sorella di quest'ultima farà un discorso molto toccante da commuovere l'intera comunità.

Eva Cantini scoprirà la verità su Marco

Dalle Anticipazioni Tv di Bella da Morire sappiamo che Eva scoprirà una verità alquanto sconcertante sul collega Marco. Dal promo mandato in onda dalla Rai si può apprendere infatti che il poliziotto è un uomo aggressivo e che frequenta un centro di recupero per uomini violenti: il giovane infatti confesserà alla Cantini di aver aggredito fisicamente la propria compagna.

Eva, come si è visto nella prima puntata, non si fida degli uomini ma stava cominciando a riporre fiducia nel collega dal quale aveva iniziato a sentirsi sentimentalmente coinvolta. Come reagirà alla confessione di Marco? Inoltre sappiamo che nel secondo appuntamento di Bella da Morire si scoprirà qualcosa di più riguardo al procuratore Giuditta Doria e si verrà a sapere che in passato la donna aveva avuto un amante.

Nel frattempo Rachele e la sorella saranno impegnate con i preparativi della festa di compleanno di Matteo. Tuttavia il bambino rimarrà deluso perché ad eccezione di Sergio nessuno si presenterà alla festa e il bimbo attribuirà la colpa di ciò ai comportamenti della madre a suo dire un po' 'pazzi'. Inoltre il nipote di Eva rischierà la vita in un incidente stradale e questo evento porterà Rachele a svelare alla sorella un terribile segreto che ha tenuto nascosto per molti anni: Matteo è il frutto di una violenza sessuale.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!