Il Coronavirus ha colpito un altro volto noto di Uomini e donne: stiamo parlando di Camillo Agnello. Il giovane, attraverso un video pubblicato sui social, ha informato tutti i suoi fan di aver contratto il virus, rivolgendo, inoltre, un appello a tutti coloro che lo seguono. Camillo Agnello è divenuto celebre per aver vestito i panni di corteggiatore nel dating-show ideato e condotto da Maria De Filippi. Il giovane era sceso dalle scale del programma per un incontro al buio con Anna Munafò e Silvia Raffaele.

Ma non solo: nel 2017, Agnello ha ricoperto anche il ruolo di tentatore a Temptation Island.

Tampone positivo per l’ex corteggiatore

Nella giornata di martedì 17 marzo, Camillo Agnello aveva postato un video su Instagram dove rivelava ai fan di essersi sottoposto al tampone per il coronavirus a causa di uno stato febbrile che durava da giorni. A meno di 24 ore, l’ex corteggiatore di Uomini e Donne ha dichiarato: “Confermato, tampone positivo al Covid-19”.

Camillo ha voluto ringraziare tutti coloro che lo hanno sostenuto nella giornata di ieri.

Poi ha fatto chiarezza sul proprio stato di salute: “Ho preso questo virus, non so come. Ho la febbre abbastanza alta, almeno nel mio caso ho sviluppato fortissimi dolori in tutto il corpo, ossei”. Sebbene Agnello momentaneamente sia monitorato a distanza, il diretto interessato ha riferito di avere un po’ di paura.

L’appello di Camillo Agnello

Camillo Agnello ne ha approfittato per rivolgere un appello a tutti i suoi “seguaci”.

L’ex corteggiatrice del dating-show di Uomini e Donne ha invitato tutti a seguire le regole perché il virus può colpire tutti: “Ho visto persone giovani in terapia intensiva”. Infine, Camillo Agnello ha spiegato che bisogna stare attenti per non mettere in pericolo la vita dei nostri cari.

Leonardo Greco e Alessandro Cannataro: positivi al coronavirus

Prima di Camillo Agnello, sono risultati positivi al Covid-19 anche altri ex protagonisti di Uomini e Donne: Leonardo Greco e Alessandro Cannataro.

Attraverso uno scatto pubblicato su Instagram, l’ex fidanzato di Diletta Paliano aveva rivelato di essere ricoverato per una polmonite interstiziale. Dopo un paio di giorni trascorsi in terapia intensiva, il 37enne è stato dimesso dall’ospedale Sacco di Milano. Questo non significa che Leonardo Greco è guarito dal coronavirus, ma il suo quadro clinico ha permesso di eseguire le cure presso il suo domicilio.

Alessandro Cannataro invece, nella giornata di ieri ha informato tutti i suoi conoscenti di aver contratto il coronavirus. Il 26enne ha affermato di essere in buone condizioni ed è attualmente monitorato da casa.

Segui la nostra pagina Facebook!