Nuovo spazio dedicato alle notizie de Il Segreto, la soap che tiene incollati i telespettatori italiani da ormai tanti anni. Le anticipazioni in onda da domenica 8 a venerdì 13 marzo 2020 su Canale 5 rivelano che una misteriosa epidemia colpirà Puente Viejo. Lola Mendana e Prudencio Ortega convoleranno a nozze, mentre Esther porta avanti il suo piano con Samuel. Infine, lo sceriffo Meliton perderà la vita.

Il Segreto, puntate 8-13 marzo: Marina dice a Don Berengario perché l’ha lasciato

Le anticipazioni de Il Segreto, in programma da domenica 8 a venerdì 13 marzo su Canale 5, rivelano che Carmelo Leal cercherà di fare tutto il suo possibile per evitare che la diga ricopra completamente d'acqua l'intero paese di Puente Viejo.

Marina chiarirà a Don Berengario per quale ragione, molti anni prima, ha scelto di lasciarlo senza fargli sapere che era incinta. Nel frattempo, Esther avrà difficoltà nel seguire gli ordini di sua madre, tuttavia porterà avanti il suo piano con Samuel, nonché il suo complice oscuro. Garcia Morales penserà che qualcuno abbia assassinato Fernando. Raimundo Ulloa e Francisca Montenegro, felici per il rientro in Villa di Maria, riceveranno una novità da Maurizio. Intanto il giorno del matrimonio di Prudencio e Lola sarà sempre più vicino: qui la futura sposa noterà che Marcela avrà uno strano comportamento.

Il Segreto al 13 marzo febbraio: Esther tende una trappola a Marina

Le trame de Il Segreto in programma la prossima settimana rivelano che Garcia predisporrà le ricerche del corpo del Mesia, mentre una misteriosa epidemia incomincerà a danneggiare i campi e a far morire tutti gli animali del paese.

Nel frattempo, Esther tenderà una trappola contro sua madre così che venga mandata via da Puente Viejo. Carmelo, invece, capirà la causa che ha scatenato l'epidemia. Francisca, visto e considerato il decesso di molti animali, inizierà ad essere seriamente preoccupata. Paco e Onesimo riusciranno finalmente a riappacificarsi.

Marina verrà a sapere che sua figlia ha l'intento d'imbrogliare Don Berengario. Intanto Leal darà l'incarico a Meliton di trovare Morales, se solo il politico fosse introvabile. L'urgenza nel paesino continuerà a crescere dato che, oltre all'agricoltura e al bestiame, svariati cittadini incominceranno a sentirsi male. Per cercare rimedio all'incidente della cugina Mari, Carmen sceglierà di svolgere la sua esibizione con l'agenzia di flamenco al matrimonio della Mendana e dell'Ortega.

Il Segreto: Meliton viene ucciso, Lola e Prudencio diventano moglie e marito

Lo sceriffo ascolterà il suggerimento di Raimundo, ragion per cui recupererà le mappe dell'ormai deceduto Conrado, (l’ex fidanzato di Aurora) per identificare le sorgenti d'acqua che non sono ancora state contaminate. Nel frattempo, Garcia ritornerà a Puente Viejo: l'uomo resterà totalmente sbalordito nell'istante in cui Severo e Carmelo lo accuseranno dell’intossicazione delle acque. In seguito ad aver ascoltato accuratamente, l'Ulloa crederà all'innocenza del politico. Per questo motivo, il Santacruz, Leal, Mauricio e Meliton si metteranno alla ricerca di nuove sorgenti pulite, seguendo sempre le indicazioni che ci sono nella mappa di Conrado.

Purtroppo, quando i quattro uomini arriveranno sul luogo segnato saranno sorpresi da alcuni colpi d'arma da fuoco. Lola e Prudencio diventeranno finalmente moglie e marito. A proposito, a celebrare il rito matrimoniale sarà Don Anselmo in compagnia del suo collega. Nel bel mezzo dei festeggiamenti lo sceriffo, da solo, deciderà di recarsi nuovamente nel bosco per individuare l'acqua non contagiata, qui si ritroverà difronte a sé un uomo armato che lo ucciderà sul colpo. Per finire, Marina avrà intenzione di lasciare il paese.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Il Segreto
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!