In questi giorni il nostro Paese sta vivendo una gravissima emergenza sanitaria a cui il Governo sta cercando di far fronte con diversi provvedimenti e restrizioni. Tutto questo ha ovviamente sconvolto molti ambiti, dallo sport alla musica, dal cinema alla televisione. I palinsesti televisivi hanno subito uno stravolgimento: le due maggiori aziende televisive italiane Rai e Mediaset hanno deciso di interrompere alcuni programmi: non vanno infatti più in onda Uomini e Donne, condotto da Maria De Filippi, e Verissimo, condotto da Silvia Toffannin. Nonostante molte puntate fossero già registrate in precedenza e ancora non mandate in onda, Mediaset ha deciso di interrompere anche la messa in onda di Avanti un altro.

Il conduttore Paolo Bonolis non ha preso molto bene la decisione dell'azienda.

Paolo Bonolis critica Mediaset

Nonostante molte puntate di Avanti un altro fossero già state registrate e non ancora mandate in onda, Mediaset ha deciso di trasmettere le repliche. Paolo Bonolis in questi giorni si è espresso a riguardo, dicendo di non essere d'accordo e di non aver capito il motivo di questa decisione. Bonolis ha detto che la gente che in questi giorni deve stare in casa avrebbe potuto passare un po' di tempo e svagarsi in compagnia delle nuove puntate. Nelle scorse ore il conduttore, nel corso di una diretta Instagram, è ritornato sull'argomento e non ha escluso un suo ritorno in Rai.

Paolo Bonolis potrebbe ritornare in Rai

Paolo Bonolis è tornato a chiedersi come mai Mediaset abbia deciso di non trasmettere le nuove puntate di Avanti un altro.

Secondo il conduttore, la scelta sarebbe legata a motivi di carattere economico. Bonolis ha dichiarato che nessuno dentro Mediaset gli ha spiegato questa decisione anche perché, al momento, secondo quanto detto dal conduttore, "non sono rintracciabili". Bonolis non è neanche d'accordo con la scelta di mandare in onda ieri sera sabato un'altra replica (stavolta di "Ciao Darwin") contro il meglio di Viva RaiPlay di Fiorello.

Anche questa decisione a detta di Bonolis sarebbe figlia di una logica economica. Poi un'affermazione che ha spiazzato un po' tutti. A chi gli ha chiesto se un giorno ritornerà il suo programma "Il senso della vita", Bonolis ha risposto così: "No, non torna, a meno che non mi muova da Mediaset e vada in Rai. E questo potrebbe accadere…". Dunque Paolo Bonolis non ha escluso un ritorno in Rai.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!