Con l’avvicinarsi della finale aumentano le tensioni tra i protagonisti della quarta edizione del GF Vip. Insonne e contrariato per quanto accaduto nelle ultime settimane, Antonio Zequila si è sfogato con Teresanna Pugliese nel cuore della notte. Il salernitano è in nomination con Patrick Ray Pugliese e Paolo Ciavarro e teme di chiudere l’avventura nel reality ad un passo dalla finale. “Penso di meritarla per quello che ho fatto”.

L’attore non ha ancora metabolizzato l’accesso in finale di Sossio Aruta, entrato in corsa nella casa più spiata dagli italiani. “Non merita assolutamente di vincere anche per come si è comportato con le donne”.

Stuzzicato dall’ex tronista di Uomini e Donne, il salernitano le ha proposto di fare una scommessa: “Se Sossio vince il Grande Fratello Vip io abbandono la televisione perché vuol dire che non ci ho capito nulla” ha affermato con tono perentorio l’artista.

Zequila rimprovera Aruta per la poesia con rima colorita

Antonio Zequila ha vissuto una settimana complicata dopo essere finito in nomination. L’attore ha discusso con Patrick per averlo portato al televoto ed in più di una circostanza ha mostrato segnali di malessere. In seguito ha fatto dietrofront ed ha chiesto scusa a Sossio e si è riappacificato con Antonella Elia. Ieri sera,31 marzo,l’attore, senza alzare i toni, non ha nascosto il suo disappunto per una poesia che Aruta e gli altri coinquilini avevano scritto sulla lavagna presente in salone.

Il salernitano ha compreso di essere il destinatario degli ironici versi per la presenza del termine vanitoso ma non ha gradito la rima finale. “Vanitoso mi può anche stare bene ma quell’altra parola la devi cancellare” ha affermato Zequila rivolgendosi al napoletano.

Quest’ultimo ha provato a difendersi riferendo che si trattava di una goliardata e che il termine era stato utilizzato solo per chiudere i versi in rima.

Spiegazione che non ha convinto Antonio che subito dopo si è confidato con Aristide Malnati: “Se domani dovessi essere eliminato voglio che mi accompagni solo tu alla porta”.

Zequila: 'La vittoria di Sossio sarebbe un'offesa alla mia intelligenza'

Antonio Zequila ha vissuto una vigilia di semifinale piuttosto agitata.

Con gli altri inquilini ormai a letto, l’attore si è soffermato a parlare con Teresanna Pugliese delle recenti evoluzioni al GF Vip sottolineando che per quanto dimostrato nel corso del suo percorso nel reality meriterebbe la finale. “In confronto a tutti quelli che stanno qui me la merito più io. Poi, come ho già detto, mi fa piacere se vince Aristide che ha portato la cultura qui ed è una persona educata”.

Dall’altra parte l’ex tronista di Uomini e Donne ha affermato di non essere affatto d’accordo con le sue valutazioni: “Non conta da quanti giorni sei qui, all’esterno può essere arrivato qualcosa di diverso rispetto a quello che pensi tu”. A questo punto Zequila ha riferito di essere pronto a lasciare la tv se Sossio dovesse vincere il Grande Fratello Vip: “Mi ritiro dalle scene, vorrebbe dire che non ci ho capito nulla.

Sarebbe un’offesa alla mia intelligenza ma sono convinto che non andrà così”.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Grande Fratello
Segui
Segui la pagina Reality Show
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!