"Stanotte a Firenze" è il programma con cui Rai 1 inaugura il palinsesto prime-time del mese di aprile. Grazie alla coinvolgente capacità divulgativa del sempre ottimo Alberto Angela il pubblico da casa potrà scoprire le innumerevoli bellezze della Culla del Rinascimento, una città che tutto il mondo ci invidia per il suo inestimabile patrimonio artistico. Dopo gli ottimi ascolti di "Stanotte a Venezia", andato in onda il mercoledì precedente, il conduttore di Passaggio a Nord Ovest offre così un importante palcoscenico televisivo a una delle località più famose della nostra bella Italia.

Con Alberto Angela alla scoperta della magnifica Firenze

Nella prima serata di Raiuno di mercoledì 1 aprile, dunque, Alberto Angela illustrerà ai telespettatori splendori, particolarità e curiosità della città dei Medici. Procedendo in una Firenze notturna, e quindi ancora più caratteristica e ricca di atmosfera, il noto divulgatore aprirà le porte del Museo degli Uffizi, descriverà opere leggendarie quali la Primavera del Botticelli, il David di Michelangelo e indicherà i pregi di storiche costruzioni quali la Cupola del Brunelleschi, la Cattedrale di Santa Maria del Fiore, il Campanile di Giotto e Palazzo della Signoria.

Forse non tutti sanno che a Firenze si trova anche l'edificio che originò la cosiddetta Sindrome di Stendhal, ovvero quel senso di vertigine e tumulto emotivo che si può provare improvvisamente di fronte alla contemplazione di un'opera artistica.

Si tratta della Basilica di Santa Croce, una delle massime espressioni dello stile gotico in Italia.

Nel corso della serata, inoltre, saranno mostrati tanti capolavori realizzati nel florido periodo del Rinascimento, saranno raccontate le storie dei piccoli orfani dello Spedale degli Innocenti e sarà offerta vetrina ad armature, corazze, agli eleganti vestiti di un tempo e a monili di famiglie nobili Il racconto del capoluogo della Toscana sarà anche impreziosito dalla partecipazione di grandi ospiti quali il cantante Andrea Bocelli, il celebre attore Giancarlo Giannini, il fotografo Oliviero Toscani, la bella attrice Giusy Buscemi e da un tributo all'astrofisico Giovanni Bignami.

Crediti della trasmissione

“Stanotte a Firenze” è un programma di divulgazione culturale a cura di Alberto Angela. La linea editoriale della trasmissione è stata approntata insieme ad Aldo Piro Etra Palazzi, Paola Miletich, Carlotta Ercolino, Vito Lamberti ed Emilio Quinto. La regia è affidata a Gabriele Cipollitti.

Della stessa serie di documentari artistici fanno parte anche la già citata "Stanotte a Venezia", "Stanotte a Pompei"; "Stanotte a San Pietro" e "Stanotte al Museo Egizio".

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!