I fratelli Duffer hanno dichiarato di sapere già come si concluderà Stranger Things, la celebre serie Netflix seguita in tutto il mondo da milioni di fan. Lo show è arrivato alla quarta stagione, di cui la lavorazione è attualmente in standby per via dell'emergenza sanitaria. I creatori della serie hanno ammesso l'esistenza di un documento di cui pochi conoscono il contenuto e del quale alcune pagine vengono girate in ogni stagione. Stando a quanto detto dai Duffer, pare abbiano concepito la mitologia della serie in modo tale che ogni ciclo di episodi, sin dalla prima stagione, funzioni come storia a sè.

Dopo il silenzio degli ultimi mesi a causa dell'interruzione delle riprese si torna finalmente a parlare di Stranger Things e ciò fa sperare i fan in un vicino ritorno sul set.

I Duffer sanno come finirà Stranger Things sin dalla 1ª stagione: tutto inserito in un documento di 25 pagine

Mentre il cast di Stranger Things è in attesa di poter tornare sul set e i fan aspettano soltanto di sapere quando potranno rivedere la loro serie preferita, iniziano a diffondersi le prime notizie sulla quarta stagione le cui riprese sono state interrotte a causa dell'emergenza coronavirus. Intervistati da Deadline, i fratelli Duffer hanno dichiarato di aver concepito la mitologia della serie sin dalla prima stagione, su espressa richiesta di Netflix. I creatori hanno ammesso di conoscere da tempo il finale di Stranger Things e di averlo inserito in un documento composto da 25 pagine.

Secondo le dichiarazioni dei Duffer pare che pochi siano a conoscenza del suo contenuto e che alcune parti di esso vengano inserite di volta in volta in ogni stagione.

Gli autori di Stranger Things potrebbero aver già stabilito il numero di stagioni della serie

Matt Duffer e il fratello hanno confermato di avere già chiaro un quadro generale di Stranger Things e di sapere come dovrà concludersi.

Ciò potrebbe significare che gli autori abbiano già stabilito un numero preciso di stagioni per raccontare le vicende di Undici, Mike e di tutti gli altri. Il quarto ciclo di episodi inediti dovrà comunque ripartire dal sopravvissuto sceriffo Hopper, all'apparenza deceduto alla fine della terza stagione. A conferma di quanto hanno dichiarato i Duffer Brothers e in riferimento al personaggio di Jim, recentemente l'attore che lo interpreta ha dichiarato di aver tenuto nascosto un dettaglio sul passato dello sceriffo di cui era a conoscenza dalla prima stagione e che verrà svelato nella quarta.

David Harbour, come il pubblico ha visto nel teaser trailer di febbraio, tornerà a vestire i panni di Hopper che, stando alle immagini mostrate, si trova in un campo di prigionia russo costretto ai lavori forzati.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!