Sono sempre più travolgenti le trame della serie tv di origini turche Daydreamer - le ali del sogno. Nel corso delle puntate che il pubblico italiano seguirà su Canale 5 prossimamente, Aylin (Sevcan Yasar) ed Emre Divit (Birand Tunca) continueranno ad essere alleati per distruggere la Fikri Harika una volta per tutte. Quest’ultimo si prenderà nuovamente gioco del fratello Can (Can Yaman) dopo aver ottenuto il suo perdono, poiché non smetterà di tramare alle sue spalle.

Alla buona fede del figlio minore di Aziz non crederà Sanem Aydin (Demet Özdemir), infatti lo affronterà e gli dirà che prima o poi farà conoscere il suo vero volto.

Emre ovviamente si difenderà dall’accusa della fanciulla, dicendole di non intromettersi più in ciò che non la riguarda.

DayDreamer, spoiler turchi: Can non vuole far avere a Enzo il profumo di Sanem

Nei prossimi episodi dello sceneggiato turco Can dovrà fare parecchia attenzione a fidarsi di Enzo Fabbri, che diventerà suo socio soltanto per ottenere il profumo prodotto da Sanem. Tutto comincerà nell’istante in cui la Fikri Harika rischierà la bancarotta a causa degli sporchi imbrogli di Emre, non appena emergerà che ha corrotto numerosi clienti con del denaro. Il primogenito di Aziz per salvare l’azienda di famiglia non avrà altra scelta se non quella di cedere il 20% delle azioni all’imprenditore italo-francese, che accetterà di aiutarlo soltanto perché Sanem gli prometterà di fargli avere la sua fragranza.

Dopo aver scoperto l’intenzione di Fabbri, il fotografo dirà alla sorella di Leyla di non passare la ricetta del suo profumo all’uomo, poiché si tratta dello stesso che aveva quando si sono baciati la prima volta. Can, quando vedrà Enzo sempre più opprimente nei confronti dell’aspirante scrittrice, pur sapendo di andare incontro a un probabile tracollo finanziario staccherà un grosso assegno per riavere indietro il suo pacchetto azionario.

Aylin torna a lavorare alla Fikri Harika, la sorella di Leyla non si fida di Emre

Dopo alcuni giorni Fabbri comunicherà al fotografo di voler continuare a lavorare alla Fikri Harika, e consegnerà ad Aylin una delega per consentirle di gestire ogni sua azione. A questo punto quest’ultima rimetterà piede nella agenzia pubblicitaria e dichiarerà guerra a Can.

Intanto i telespettatori avranno modo di apprendere che la darklady non agirà soltanto con la complicità di Enzo ma anche grazie a Emre, che dopo aver rischiato la vita a causa di un incidente d’auto fingerà di aver rotto ogni rapporto con la sua ex.

Tramite vari flashback si scoprirà che è stato proprio il figlio minore di Aziz a convincere Fabbri ad affidare ad Aylin le sue quote, dopo avergli precisato di detenere il 40% delle azioni per volontà di sua madre Huma. Nonostante ciò Emre farà credere di non essere a conoscenza dell’ennesima macchinazione della sua ex, a tal punto da arrivare a inscenare un finto litigio con la stessa alla Fikri Harika. L’unica persona a non fidarsi del secondogenito del Divit sarà Sanem, che prometterà all’uomo che presto farà venire a galla le sue menzogne.

L’impresa dell’aspirante scrittrice sarà complicata, poiché Emre verrà sostenuto anche da Leyla e Can. Successivamente il fratello di quest’ultimo continuerà a comportarsi in uno strano modo, fino a non far capire le sue reali intenzioni.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!