Silvia Provvedi e sua sorella Giulia dimostrano di essere unite più che mai. Le due gemelle lo sono fin dalla nascita e vivono da sempre in simbiosi. Sorelle, ma anche amiche e nelle difficoltà si sono sempre sostenute l'una con l'altra. Hanno partecipato a X-Factor presentandosi come Le Donatella, all'Isola dei famosi come concorrente unico e, infine, hanno preso parte anche al Grande fratello vip. Durante la loro permanenza nella casa più spiata d'Italia, le due sorelle sono state separate e costrette a continuare da sole la loro avventura nel reality. A quel punto, il pubblico ha cominciato a sostenerle di meno e, alla fine, sono state entrambe eliminate dalla casa del Gf.

Giulia Provvedi si è mostrata vicina a Silvia, anche in questo periodo molto difficile per la sorella. Il compagno di quest'ultima, Giorgio Di Stefano, è stato infatti arrestato con l'accusa di connivenza con la 'ndrangheta. Silvia Provvedi, da poco divenuta mamma, si è quindi trovata a essere improvvisamente sola. Di recente Silvia e Giulia hanno postato un video amarcord su Instagram, in cui hanno informato i fan di essersi mostrate sempre nella loro realtà, senza alcuna maschera.

Silvia Provvedi: il video su Instagram

Silvia e Giulia Provvedi sono sorelle gemelle, da sempre inseparabili. Silvia è da poco divenuta mamma. In questo periodo di emergenza da Covid-19, per Giulia è stato impossibile raggiungere sua sorella in ospedale e starle vicino.

Quando però Silvia è tornata a casa, in compagnia della figlioletta Nicole, le due sorelle si sono potute riabbracciare. Sul profilo ufficiale delle Donatella, Silvia e Giulia hanno postato un video in bianco e nero in cui ripercorrono alcuni momenti della loro vita. Il messaggio che accompagna il filmato è molto toccante.

Con questo video, Silvia e Giulia Provvedi hanno voluto ringraziare tutti coloro che hanno creduto in loro e che continueranno a farlo in futuro. Hanno ringraziato le persone che sono andate oltre la superficie, analizzando il profondo del loro animo e giudicando le due sorelle per quello che realmente sono, riuscendo a comprendere la loro sincerità e genuinità.

Giulia e Silvia hanno scritto che fin dall'inizio la loro intenzione è stata mostrarsi "per ciò che realmente eravamo, senza maschere, con tutti i nostri pregi e difetti".

L'arresto di Malefix

Lo scorso 18 giugno, poche ore dopo aver dato alla luce la piccola Nicole, Silvia Provvedi aveva dichiarato: "Sono in un limbo che non riesco a spiegare, un limbo bellissimo". Tuttavia, appena una settimana dopo la nascita della bimba, il compagno di Silvia, Giorgio Di Stefano, soprannominato Malefix, è stato arrestato e accusato di associazione mafiosa. Quando i carabinieri hanno suonato al campanello della loro casa, Silvia e il suo Giorgio erano a letto. Svegliatosi, il 39enne aveva già previsto la situazione, dicendo a Silvia: "Sono venuti a prendermi".

Una scena già vista, del resto, con Fabrizio Corona ai tempi in cui Provvedi era insieme insieme all'ex re dei paparazzi, arrestato, condannato e incarcerato.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!