Mancano pochissimi giorni all'inizio delle puntate inedite di Un posto al sole. A partire da lunedì 13 luglio verranno fornite le risposte a molti quesiti dei telespettatori ma già in questi giorni, grazie agli spoiler, sono stati chiariti alcuni dubbi. L'ultima puntata, andata in onda venerdì 3 aprile, si era chiusa con un emozionante cliffhanger: i killer di Tregara erano pronti a tendere un agguato mortale a qualcuno, di cui però non era stata svelata l'identità.

Dalle anticipazioni, si apprende che la vittima designata sarà Gennaro Avella e che rimarranno coinvolti pure Eugenio e Susanna. Se l'uomo ne uscirà verosimilmente illeso, ancora non vi sono certezze sulla ragazza, la quale non viene citata negli spoiler dei giorni successivi e inoltre non comparirebbe neppure al matrimonio di Guido e Mariella.

La tristezza di Niko

Nel promo, rilasciato da alcuni giorni per annunciare il ritorno di Un posto al sole, ci sono due indizi che lasciano incertezze sul destino di Susanna (Agnese Lorenzini), il primo è abbastanza palese ed è il fatto che la ragazza non compaia assieme agli altri. A dire il vero molti protagonisti non sono presenti, quindi questo dettaglio - da solo - potrebbe non essere rilevante, ma c'è un secondo punto che merita un'analisi approfondita.

Inoltre dal promo già online, si vedono tutti i personaggi intenti a ridere e festeggiare alla Terrazza, tutti meno uno: Niko (Luca Turco). Il ragazzo è il primo a comparire, ma è l'unico a non essere contagiato dal clima di allegria. Il giovane Poggi si limita a togliere la mascherina e osservare il mare con lo sguardo triste perso nel vuoto.

Difficile stabilire se questa scena abbia un significato ai fini della trama.

Incertezza sul futuro di Susanna

Nelle prossime puntate di Un posto al sole, Susanna ed Eugenio (Paolo Romano) resteranno coinvolti nell'agguato la cui vittima designata è Gennaro Avella (Walter Lippa).

Susanna aveva mostrato, in passato, una forte volontà di mettersi in buona luce con il magistrato e potrebbe essere questa sua smania di voler fare bella figura a costarle caro.

Non ci sono ancora informazioni precise su cosa le accadrà, mentre Nicotera uscirà indubbiamente illeso dal momento che impiegherà tutte le sue forze per catturare il boss. Questa determinazione del magistrato potrebbe essere indubbiamente collegata al pericolo scampato, ma potrebbe anche essere una conseguenza di ciò che è accaduto a Susanna, sul cui destino resta un enorme punto interrogativo.

Il percorso di Susanna a Un posto al sole

Susanna, nel suo arco narrativo a Un posto al sole, ha superato il mobbing e le molestie di Enriquez, si è trovata nel mezzo di un triangolo amoroso con Beatrice e Niko ed ha vissuto una terribile vicenda familiare, scoprendo che il padre era un uomo violento e pericoloso.

Susanna ora è una donna matura, che deve decidere se sposare Niko e continuare il suo lavoro di avvocato o se intraprendere la carriera di magistrato mettendo da parte, almeno per ora, il pensiero di accasarsi. Gli ultimi sviluppi hanno portato a pensare che Susanna sia più incline a diventare un magistrato. La sua forte passione per il lavoro ha spinto molti a credere che potesse intraprendere una relazione con Nicotera, ma il suo destino potrebbe essere diverso.

Il futuro di Susanna Picardi potrebbe davvero intrecciarsi a quello del magistrato, ma in maniera differente da quella ipotizzata da molti. Che sia giunto al termine il percorso di Susanna ad Un posto al sole o questa terribile esperienza le farà comprendere che percorso intraprendere? Per avere una risposta a questa domanda bisognerà attendere qualche giorno.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Un Posto Al Sole
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!