Mancano ancora pochi giorni e giovedì 15 ottobre, alle ore 21:25 su Rai 1, tornerà Doc – Nelle tue mani, la Serie TV ispirata alla storia del dottor Pierdante Piccioni, noto come ‘Dottor Amnesia', che nel 2013, a causa di un incidente stradale, perse la memoria dei suoi ultimi dodici anni.

Nella fiction, una sorte simile capita al dottor Andrea Fanti, interpretato da Luca Argentero, che viene colpito da un proiettile sparato dal padre di un paziente deceduto in ospedale. Al suo risveglio dal coma, il dottor Fanti non ha più i ricordi degli ultimi dodici anni e con il tempo scoprirà che non è più sposato con la moglie Agnese Tiberi (interpretata da Sara Lazzaro) e soprattutto che suo figlio Marco è deceduto per arresto cardiaco, dieci anni prima.

Durante la riabilitazione, Andrea, che non ricorda di avere una relazione con la dottoressa Giulia Giordano (interpretata da Matilde Gioli), si riavvicinerà ad Agnese, soprattutto dopo la rivelazione della loro primogenita Carolina, sulle cause che hanno provocato la morte di Marco, ovvero l’ingestione di una boccetta di liquido per sigaretta elettronica.

Ascolti record per i primi otto episodi

La serie TV, andata in onda dal 26 marzo al 16 aprile, in pieno lockdown, ha raccolto con i suoi 8 episodi della prima parte, un notevole successo di pubblico, ottenendo ascolti dai 7 ai 9 milioni, raggiunti con il settimo episodio Like, nel quale avviene la rivelazione di Carolina sulla morte del fratellino.

A causa dell’emergenza sanitaria per la diffusione del Covid-19, la serie fu interrotta, poiché non erano state completate tutte le riprese dei successivi otto episodi, che appunto andranno in onda per quattro settimane su Rai 1 a partire da giovedì 15 ottobre.

Riprese ultimate a luglio, senza baci e abbracci

Infatti, nel rispetto dei protocolli Covid, nel mese di luglio sono state completate le registrazioni, anche se alcune scene, che prevedevano contatti ravvicinati come baci e abbracci, sono state riadattate, ma, come ha fatto sapere Luca Argentero in un'intervista rilasciata per TV Sorrisi e Canzoni: ‘Avevamo già girato il finale e non c’erano in ballo scene eclatanti’.

Proprio il finale di questa prima stagione di Doc – Nelle tue mani, è stato oggetto di una mezza rivelazione di Argentero, che ha parlato di ‘finale straordinario’. L’attore, infatti, ha raccontato che ‘la chiusura della prima stagione è clamorosa. Non voglio alimentare aspettative, ma è un grandissimo finale’, alimentando la curiosità dei telespettatori, che si chiedono come andrà a finire l’intreccio amoroso che vede Andrea conteso dall’ex moglie Agnese e dalla dottoressa Giulia, o come si evolverà il caso di malasanità che il dottor Marco Sardoni (interpretato da Raffaele Esposito) cerca di insabbiare.

Giovedì 15 ottobre due nuovi episodi

Nel frattempo arrivano le prime anticipazioni sui due episodi che andranno in onda su Rai 1 giovedì 15 ottobre, che si intitolano In salute e in malattia e Quello che siamo.

Nel primo episodio, Andrea crede di essere riuscito a riconquistare la sua ex moglie Agnese, e, per una paziente in condizioni gravi, proporrà di organizzarne il matrimonio direttamente in ospedale.

Nel secondo episodio, il protagonista sarà Gabriel Kidane (interpretato da Alberto Boubakar Malanchino) che, con una sua proposta, porterà lo scompiglio tra gli specializzanti Riccardo Bonvenga (interpretato da Pierpaolo Spollon), Elisa Russo (interpretata da Simona Tabasco) e Alba Patrizi (interpretata da Silvia Mazzieri).

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!