Lunedì 5 ottobre andrà in onda su Rai 1 alle 21:30 la prima puntata di Io ti cercherò. La Serie TV è costituita da otto episodi che andranno in onda in quattro puntate. Gli attori protagonisti sono Alessandro Gassman, che interpreta un ex poliziotto, e Maya Sansa, che interpreta Sara, ex fidanzata di Valerio.

Valerio indaga sulla morte del figlio

Nella prima puntata di Io ti cercherò verrà ritrovato il corpo di un ragazzo, Ettore Frediani sul greto del fiume Tevere. Inizialmente si penserà a un suicidio ma sia Martina, la compagna della vittima, che Sara, ex fidanzata del padre del ragazzo, non sono convinte.

Le due donne convinceranno Valerio Frediani ad indagare sull'omicidio del figlio. L'uomo, anni prima, era stato un poliziotto e avrà quindi tutti gli strumenti per arrivare alla verità.

Francesca, l'ex moglie di Valerio, sarà piena di rabbia nei confronti dell'ex coniuge e lo accuserà di non essere stato abbastanza presente nella vita del figlio. Il protagonista di Io ti cercherò deciderà di trasferirsi a Roma per iniziare ad indagare.

Nella prima puntata di Io ti cercherò Valerio scoprirà l'esistenza di testimoni

Nel primo appuntamento di Io ti cercherò Valerio si trasferirà a casa del fratello Gianni per indagare sulla morte del figlio. Il personaggio interpretato da Alessandro Gassman riprenderà i contatti con i suoi ex colleghi, in particolar modo con Luigi, per poter avere informazioni riguardo alle indagini su Ettore.

Valerio dovrà confrontarsi con l'ostilità di Tom (il nuovo commissario) nei suoi confronti: il poliziotto sarà infatti convinto che Frediani in passato fosse un corrotto.

Valerio non si farà fermare né dal commissario né da nessun altro e con l'aiuto di Sara continuerà ad indagare. L'uomo scoprirà che c'è qualcosa di poco chiaro riguardo all'omicidio del figlio: non c'è più traccia di una chiamata fatta al 112 da un testimone la notte dell'omicidio di Ettore.

Il protagonista di Io ti cercherò scoprirà altri elementi altrettanto gravi.

Le Anticipazioni Tv rivelano che varie persone hanno assistito al delitto del figlio di Valerio. Tuttavia tutti i testimoni saranno introvabili. Il protagonista di Io ti cercherò scoprirà che sono stati portati via da poliziotti in borghese. Sembra quindi che ci sia una parte di polizia corrotta intenzionata a fare di tutto pur di nascondere la verità riguardo al delitto.

Forse Ettore aveva scoperto qualche episodio di corruzione nelle forze dell'ordine? Il movente verrà alla luce negli episodi successivi. Inoltre Valerio scoprirà che nel computer del figlio è stato caricato un video il giorno successivo al delitto.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!