Questa settimana è andata in onda su Rai 1 l'ultima puntata della serie televisiva di genere drammatico Io ti cercherò con protagonista Alessandro Gassman. Lunedì 26 ottobre 2020 è stata trasmessa la quarta puntata della prima stagione in cui sono andati in onda gli episodi 7 e 8 intitolati "Due padri" e "Le divise". Nel primo, Valerio scopre il coinvolgimento dell'avvocato La gioia nell'omicidio di suo figlio, mentre nel secondo il Frediani scopre finalmente chi ha ucciso Ettore.

Per coloro che non hanno avuto modo di seguire la quarta puntata in diretta, è già online la replica sui siti autorizzati Rai.

Dove vedere online le repliche di Io ti cercherò

Nel dettaglio, la replica della quarta puntata di Io ti cercherò è disponibile solo ed esclusivamente su Rai Play, il sito on demand della Rai. La piattaforma in questione contiene un'intera sezione dedicata alla serie in cui è possibile visualizzare le repliche di tutte le puntate trasmesse in televisione fino ad ora. Da non dimenticare che, per visualizzare i video su Rai Play è indispensabile registrarsi in maniera del tutto gratuita al sito.

Martina è incinta di Ettore

La trama ufficiale dell'episodio "Due padri" ci segnala che Valerio decide di seguire le tracce di uno spacciatore che potrebbe essere collegato alla morte di Ettore. Così, una sera lo riprende mentre si sta incontrando con personaggi poco chiari fra cui c'è anche l'avvocato Giuseppe La Gioia.

Sorpreso dalla presenza del professionista, Valerio chiede a Sara di indagare su di lui. In questo modo, la giovane scopre che l'avvocato è l'amministratore della società di sorveglianza che possiede l'automobile da cui è stato scaricato il corpo senza vita di Ettore. Nel frattempo, Martina scopre di essere incinta di Ettore e lo rivela a Valerio che ne è molto felice.

Più tardi, il Frediani segue l'avvocato La Gioia ad un incontro con un misterioso uomo e scopre che Gianni è coinvolto nella morte di suo figlio.

La resa dei conti

La sinossi dell'episodio "Le divise" ci informa che Valerio e Sara scoprono che Gianni ha avuto un ruolo importante nell'omicidio di Ettore.

Scosso dalla notizia, Frediani decide di trovare degli indizi concreti che possano dare finalmente giustizia alla memoria di suo figlio. Per questo motivo, usa alcuni suoi agganci per scoprire il Dna di tutti i dipendenti della società di vigilanza. A quel punto confronta tutti i Dna in suo possesso con quello ritrovato sulla giacca di Ettore, scoprendo che apparteneva a Fausto Mainetti. Saputo ciò, Valerio decide di affrontare il fratello e chiedergli spiegazioni per ciò che ha fatto. I due fratelli si confrontano e Gianni tenta di uccidere Valerio senza però riuscirci. Qualche attimo dopo interviene la polizia e arresta Gianni.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!