Inevitabilmente la Covid-19 sta condizionando anche il Festival di Sanremo, obbligando la manifestazione a rinunciare alla presenza del pubblico al Teatro Ariston. Anche sugli artisti in gara i controlli sono serrati e, proprio per questo, l'avventura del cantante Irama rischiava di concludersi prima dell'inizio ufficiale, vista la positività al coronavrus di due suoi collaboratori. Il conduttore Amadeus ha però trovato una soluzione che gli permetterà comunque di partecipare al Festival.

Il cantante Irama resta in gara al Festival di Sanremo, trovata una soluzione alternativa

Dopo aver effettuato un tampone, una persona che fa parte dello staff di Irama è risultata positiva alla Covid-19. Subito sono scattati i controlli a tutti i collaboratori e lo stesso cantante si è sottoposto al tampone antigenico. Questa mattina, nel corso della conferenza stampa, è stato comunicato che fortunatamente il vincitore di Amici è risultato negativo, ma un suo secondo collaboratore è risultato positivo. Irama, dovendo rispettare la quarantena di 10 giorni prevista in questi casi, non potrà quindi salire sul palco dell'Ariston per presentare la sua canzone. Da 26, i big sarebbero così diventati 25.

Amadeus ha però proposto una soluzione che ne ha evitato l'esclusione e lo ha lasciato in gara in una maniera del tutto inedita.

Irama in gara con il video delle prove generali, le case discografiche hanno accolto la proposta di Amadeus

Amadeus, nel corso della conferenza stampa, ha detto di aver avuto durante la notte un'idea per permettere a Irama di continuare la gara insieme agli altri big.

Amadeus ha dichiarato di aver chiesto a tutti i cantanti se fossero d'accordo nel tenere in gara Irama mandando in onda il video della prova generale. Il conduttore del Festival ha detto di aver pensato a questa soluzione alternativa perché dispiaciuto dal fatto che un cantante fosse escluso dalla kermesse canora a causa del coronavirus.

Una soluzione che inoltre sarebbe applicata anche ad altri concorrenti che sfortunatamente dovessero trovarsi nella stessa situazione di Irama. Le case discografiche hanno accolto la proposta di Amadeus e quindi il cantante resta in gara e sarà possibile ascoltare il suo brano durante la seconda serata del Festival.

Il secondo appuntamento della settantunesima edizione di Sanremo punta a fare meglio, come ascolti, rispetto a un esordio non proprio entusiasmante, che è risultato il meno seguito degli ultimi 13 anni.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Festival Sanremo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!