Domenica 28 novembre, nella casa del GFVip c'è stata l'ennesima discussione. Scendendo nel dettaglio, Clarissa Selassié ha rimproverato tutti i suoi compagni d'avventura per non averla chiamata a cena. La diretta interessata ha sostenuto di essere stanca di continuare a vivere con persone che non sopporta.

L'accaduto

All'ora di cena, tutti i "vipponi" si sono ritrovati a tavola tranne Clarissa Selassié. Quando la 19enne si è accorta che tutti i compagni d'avventura stavano cenando, li ha raggiunti. Tuttavia, è bastato davvero poco per fare scoppiare la Principessa d'Etiopia.

La ragazza ha assaggiato solamente un boccone e poi ha sbottato: "È freddo. Non mangio, mi fa schifo".

A quel punto Clarissa è tornata in camera sua delusa dall'atteggiamento dei suoi coinquilini. Sebbene la sorella Lulù abbia cercato di spiegare come siano andate le cose, la 19enne è apparsa irremovibile.

Lo sfogo della Principessa

Come un fiume in piena, Clarissa ha confidato di esserci rimasta male. Il motivo? Essendo in nomination, nella puntata di lunedì 29 novembre, potrebbe anche abbandonare il Reality Show per mano del televoto. Dunque, mangiare per l'ultima sera da sola come un cane e un piatto freddo non era quello che si aspettava dai suoi compagni d'avventura. Raggiunta da Sophie e Miriana, la diretta interessata ha fatto sapere di non voler credere a nessuna scusa.

Poi, ha spiegato che spesso si isola dal gruppo perché non ama sempre stare in mezzo alle persone. Sulla base di quanto dichiarato, la 19enne ha chiosato: "Sono forzata a vivere con persone con cui non voglio stare. Basta, sono stufa". La sorella di Jessica e Lulù si aspettava che almeno le coinquiline con cui ha più legato non si dimenticassero di lei.

A tal proposito la gieffina ha sbottato: "Nessuno è venuto a cercarmi".

Infine, Clarissa Selassié ha confidato di avere già il pensiero al giorno della 23^ puntata del GFVip.

La spiegazione di Miriana e Sophie non convince Clarissa

Lulù Selassié ha cercato di spiegare a Clarissa come sono andate realmente le cose. A quanto pare, nessuno avrebbe voluto escludere la ragazza.

La 23enne ha precisato di non avere chiamato la sorella, perché pensava che lo avesse fatto Miriana. A sua volta l'ex ragazza di Non è la Rai ha confidato di non essersi preoccupata della coinquilina, solamente perché ha raggiunto subito gli altri a tavola dopo essere stata svegliata dagli schiamazzi di Francesca Cipriani e Manila Nazzaro.

Sophie Codegoni per farmi perdonare ha portato alla coinquilina un piatto contenente del creme caramel. Nonostante il gesto carino dell'ex tronista di Uomini e Donne, Clarissa è apparsa piuttosto infastidita: "Non ho più fame".