La Sicilia è da sempre una meta costosa per le vacanze estive ma con un po' di flessibilità si può organizzare un viaggio low cost all'insegna del risparmio.

Per chi volesse partire con la propria auto, la scelta del traghetto è certamente la migliore ma attenzione ai costi. Nonostante le compagnie navali cerchino di accattivare i turisti con offerte più o meno convenienti la soluzione più economica potrebbe essere quella del "volo + noleggio auto".

Nei periodi di altissima stagione come luglio ed agosto sia i prezzi dei traghetti che quelli dei voli crescono in modo esagerato ma la Sicilia è una regione calda, che regala splendide giornate fino ad ottobre inoltrato e quindi perché non approfittare? Da Settembre raggiungere le meravigliose spiagge e città siciliane sarà semplice ed economico.

La vostra vacanza low cost inizierà con la scelta del volo. Le città siciliane che hanno un aeroporto sono tre (Catania, Palermo e Trapani) e se non volete limitarvi a sostare nello stesso luogo per l'intero soggiorno potreste optare per due voli di sola andata che solitamente sono più convenienti. Se partite da Roma un volo molto economico sarà quello per Trapani e da lì il consiglio è quello di affittare una macchina per iniziare subito il vostro tour della Sicilia.

Potrete decidere di dirigervi verso sud e godervi le spiagge bianche e la magnificenza dei templi greci di Agrigento e Selinunte oppure di proseguire a nord alla scoperta dei trascorsi normanni della Sicilia e delle coste rocciose. In entrambi i casi il vostro viaggio potrebbe terminare sulla costa orientale dove non potrete fare a meno di visitare il gioiello dell' isola, Taormina, e la meraviglia naturale dell'Etna.

I migliori video del giorno

Il volo di ritorno potrete comodamente prenotarlo dall'aeroporto di Catania e questa scelta vi permetterà non solo di risparmiare ma anche di godere appieno di tutte le bellezze di questa terra ricca di storia, natura, sapori e colori difficilmente eguagliabili.