Sta per iniziare l'esodo dei vacanzieri in vista dei viaggi e #vacanze estive 2013 e le autostrade torneranno presto a riempirsi. Tuttavia quest'anno, forse per il calo delle persone che vanno in vacanza, le autostrade saranno meno intasate rispetto agli ultimi anni e non si registreranno quelle code chilometriche che possono durare anche ore. Lo riferisce l'amministratore delegato di Autostrade per l'Italia, Giovanni Castellucci, il quale presentando le previsioni del traffico per le prossime settimane indica un solo bollino nero: sabato 3 agosto lungo la dorsale adriatica, vale a dire la A14. Sul resto delle autostrade italiane è invece previsto il bollino rosso, preannunciato anche nelle ore del mattino di sabato 10 agosto.

Questi saranno i giorni più critici per le autostrade italiane, ma sono previsti bollino rosso anche per i venerdì pomeriggio ed i sabato mattina in uscita dalle città nel mese di luglio. Segnati in rosso anche il primo venerdì e la prima domenica del mese di agosto. Tra i giorni caldi, soprattutto in uscita dalle città, da segnalare venerdì 9 agosto e sabato 17 agosto. Per il rientro nelle grandi città invece il bollino rosso scatterà i giorni 17, 24 e 31 agosto.

Il consiglio è ovviamente, laddove possibile, di cercare di evitare questi giorni di maggiore criticità per tutta la rete autostradale, anche se come detto gli ingorghi e le code chilometriche degli anni passati non dovrebbero verificarsi. Per favorire la fluidità del traffico sulla rete stradale in quei giorni Autostrade per l'Italia ha opportunamente deciso di chiudere alcuni cantieri, lasciandone aperti 23 rispetto ai 140 operativi ed i lavori di rifacimento delle terze corsie su alcuni tratti, soprattutto sulla A3, hanno favorito una maggior scorrevolezza sulle autostrade italiane.

I migliori video del giorno