Il Capodanno si avvicina e tra spese per il cenone casalingo o scelta delle migliori location per mangiare e divertirsi fuori, i dubbi non ci abbandoneranno mai del tutto fino al 31 dicembre. Uno di quelli con il quale siamo costretti a convivere ogni anno è relativo al mezzo di locomozione con il quale raggiungere i posti scelti per festeggiare l'arrivo del 2014. Spesso si è tentati a muoversi con i mezzi pubblici, ma a volte si ha paura di rimanere a piedi dopo i bagordi. Muoversi con bus, metro e tram rimane tuttavia una soluzione da non escludere, soprattutto nel caso in cui ci si deve recare ad uno dei tanti concerti organizzati nelle grandi città italiane, con i relativi problemi di parcheggio.

Per quanto riguarda Roma, l'Atac ha comunicato che Metro A e Metro B/B1 svolgeranno orario continuato dalle 5.30 del 31 dicembre alle 2.30 del 1 gennaio 2014.

Per quanto riguarda le linee di bus e tram, l'ultima corsa ci sarà alle ore 21, mentre il servizio notturno sarà sospeso. L'ultima corsa della linea Lido-Roma partirà alle 21.30 dal capolinea di Porta San Paolo (Piramide) e alle 20.45 dal capolinea di Ostia (Cristoforo Colombo). La linea Termini-Giardinetti osserverà il seguente orario: 5.30-21 da Termini e 5.30-20.57 da Giardinetti. Sulla Roma-Civitacastellana-Viterbo prima e ultima corsa da Flaminio alle 5.25 e alle 20.55, da Montebello alle 5.50 e alle 21.25.

Anche a Milano, il servizio dei mezzi pubblici sarà potenziato. Il prolungamento riguarderà tuttavia solo il tratto urbano delle linee M1 (fino a Molino Dorino), M2 (fino a Cascina Gobba e Abbiategrasso) e M3 e le ultime corse passeranno in centro attorno alle 2 del 1 gennaio. Il collegamento di metropolitana leggera Cascina Gobba-San Raffaele sarà operativa fino alle 19 del 31 dicembre, mentre il servizio notturno di rete di superficie sarà garantito regolarmente nella notte tra 31 dicembre e 1 gennaio.

I migliori video del giorno



#Eventi