I viaggiatori di tutta Italia possono tirare un sospiro di sollievo stando alle recenti dichiarazioni del Garante, riprese anche dal sito Il Sussidiario: non sono infatti previsti scioperi dei treni durante il periodo di feste

Ci saranno scioperi dei treni nel periodo di Natale?

La risposta alla domanda è negativa. Come affermato dal Garante degli scioperi, il pericolo di agitazione nell'ambito dei trasporti è scongiurato. Fino a quando però? Il periodo di garanzia, denominato anche 'franchigia', va dal 20 dicembre al 6 gennaio. Ciò significa che chiunque decida di salire su un treno o su qualsiasi altro mezzo di trasporto potrà farlo senza preoccuparsi di eventuali scioperi.

Perché non ci saranno scioperi dal 20 dicembre al 6 gennaio e dunque durante tutto il periodo di Natale? La spiegazione è abbastanza semplice ed è raccolta nella stessa risposta. Il periodo di franchigia è definito dalla legge come un periodo durante il quale i settori che erogano servizi pubblici essenziali non hanno il diritto di effettuare alcuno sciopero. Dal momento che la franchigia in questione parte da oggi, venerdì 20 dicembre, fino ad arrivare al 6 gennaio del prossimo anno, ecco spiegato il motivo per il quale non ci saranno scioperi dei treni a Natale

Gli scioperi dei trasporti riprenderanno a partire dal 18 gennaio, quando è in programma l'agitazione degli assistenti di volo EasyJet per quattro ore, dalle 12 alle 16. L'altro sciopero previsto per il mese di gennaio riguarderà sempre il settore aereo: stavolta ad incrociare le braccia saranno gli assistenti di volo e il personale di terra del Gruppo Meridiana.

I migliori video del giorno