Tra qualche giorno il territorio nazionale sarà colpito da diversi scioperi che interesseranno treni, aerei e mezzi pubblici. I giorni interessati sono il 28, il 29 e il 30 maggio.

Iniziamo dai treni che si fermeranno mercoledì 28 maggio, soprattutto nelle regioni del nord, e giovedì 29 maggio anche nel resto della penisola. Questo sciopero interesserà il personale di Trenitalia, Fsi Trenord, Ntv-Italo e RFI. Lo sciopero dei treni del 28 maggio durerà 24 ore, dalle ore 21.01 del 28 alle ore 20.59 del 29 maggio. Lo sciopero dei treni, invece, del 29 maggio durerà 21 ore, dalle ore 0.01 alle ore 20.59. Sicuramente ci saranno delle fasce di garanzia per i viaggiatori, dalle 06.00 alle 09.00 e dalle 18.00 alle 21.00.

Per quanto riguarda gli aerei, venerdì 30 maggio per 24 ore incroceranno le braccia i dipendenti delle compagnie aeree Easyjet e Meridiana. Gli scioperi sono previsti in tutti gli aeroporti italiani, soprattutto a Milano Linate e Malpensa. Si consiglia a tutti i viaggiatori di visitare il sito internet delle compagnie in questione.

Infine, i mezzi pubblici sciopereranno venerdì 30 maggio 2014. Si fermeranno tram, metropolitane, bus di molte città italiane. Particolarmente delicata sarà la situazione dei mezzi pubblici della Capitale con uno sciopero quasi totale dalle ore 08.30 alle ore 12.30.

In altre città italiane, lo sciopero dei mezzi pubblici potrebbe essere anche di 24 ore. Anche in questo caso si consiglia di visitare i siti internet delle società dei trasporti di riferimento.

I migliori video del giorno

#sciopero generale