Si terrà a #Rimini dal 24 al 30 agosto 2014 la 35esima edizione del "Meeting per l'amicizia tra i popoli" del movimento ecclesiale cattolico di Comunione e Liberazione. L'obiettivo della kermesse, che si tiene ogni anno l'ultima settimana di agosto, è quello di proporre una riflessione e un confronto aperto su temi culturali, religiosi, politici, artistici, attraverso una serie di incontri, dibattiti, mostre, eventi musicali, letterari. Un'occasione per chi decide di trascorrere le proprie vacanze sulla costa romagnola. Oltre cento convegni, quattordici esposizioni, più di diciassette spettacoli e dieci manifestazioni sportive: questi alcuni dei numeri della manifestazione 2014 che, come ogni anno, promette di radunare migliaia di visitatori.

Il titolo scelto quest'anno come filo conduttore è "Verso le periferie del mondo e dell'esistenza. Il destino non ha lasciato solo l'uomo".

Il programma del Meeting 2014 è estremamente ricco e variegato e può essere consultato integralmente sul sito ufficiale www.meetingrimini.org. la manifestazione si svolge presso la Fiera Nuova di Rimini. Le mostre ed esposizioni possono essere visitate durante tutta la giornata, dalle ore 11.00 alle 24.00. Questi i temi: "Generare bellezza. Nuovi inizi alle periferie del mondo" sulle esperienze umanitarie della Fondazione Avsi in Kenya, Ecuador e Brasile; "Explorers", che porta i visitatori a bordo della Voyager per un ideale viaggio interplanetario; "Dal profondo del Tempo. All'origine della comunicazione e della comunità nell'antica Siria"; "Storia di un'anima carnale.

I migliori video del giorno

A cent'anni dalla morte di Charles Péguy"; "Ex Oriente Lux. Nuove sfide per la Cristianità" sulle esperienze dei cristiani d'Oriente; "La società dell'allegria. L'oratorio di don Bosco: «Questa è la mia casa!»"; "Un dramma avvolto di splendori. Uomini e donne al lavoro nella pittura di Jean Francois Millet".

Non mancheranno conferenze e dibattiti con esponenti di spicco della cultura, della scienza e della politica italiana. Mentre si chiacchera della mancata partecipazione del premier Matteo Renzi, che avrebbe declinato l'invito, è invece confermata la presenza di altri membri della compagine di governo, tra cui i ministri Maurizio Martina (Agricoltura), Stefania Giannini (Istruzione), Beatrice Lorenzin (Sanità), Federica Guidi (Sviluppo economico), Gian Luca Galletti (Ambiente) e Giuliano Poletti (Lavoro). Ma non solo: interverranno tra gli altri anche Brunello Cucinelli, Oscar Farinetti di Eataly, il presidente di Ferrero Francesco Paolo Fulci, Raffaele Bonanni della Cisl e Mauro Moretti, neo amministratore delegato di Finmeccanica.

Interessante, tra l'altro, anche il programma legato allo sport: un intero padiglione della fiera, di 13.000 mq, sarà ad esso dedicato, con la possibilità di praticare e cimentarsi in tornei di beach volley, beach tennis, judo, calcio a 5, basket, pallavolo, ping pong, lacrosse, judo, ginnastica, rugby, giochi di strada, dama e scacchi, dodgeball, subbuteo, atletica e tennis. Presente anche, per la prima volta, una parete di arrampicata a cura della Marina Militare. Infine, una nota per il padiglione ristorazione, aperto tutto il giorno e che offre un'ampia scelta tra fast food e ristoranti tipici.  #vacanze estive #La tua vacanza