Il treno, una volta mezzo di trasporto di gran lunga più diffuso di macchine e aerei, comincia ad avere dei costi proibitivi sul biglietto. La modernizzazione delle linee e delle vetture, permettono ora di arrivare da Roma a Milano, tanto per fare un esempio, in meno di 3 ore. L'assottigliarsi dei tempi di percorrenza e le comodità presenti sulle vetture, hanno portato i prezzi dei biglietti a salire vertiginosamente. Cosa possiamo fare per risparmiare? Andiamo ad elencare i migliori metodi di risparmio:

- ORGANIZZARE PRIMA IL VIAGGIO

Se dobbiamo affrontare un viaggio lungo su tratte distanti, è sempre meglio organizzare l'acquisto del biglietto del treno con un tempo ragionevolmente anticipato.

Le lunghe percorrenze, infatti, coincidono con un costo più elevato del biglietto. Se l'acquisto viene effettuato abbastanza prima del viaggio si potrà risparmiare anche fino al 90%.

- FARE UN ABBONAMENTO

Questa tecnica per risparmiare sul biglietto vale soprattutto per le tratte a breve percorrenza e magari usuali. Ad esempio, se per andare al lavoro devo prendere il treno ogni giorno per una determinata tratta regionale, mi converrà sottoscrivere l'abbonamento.

- CARTAFRECCIA ED IL PRENDI DUE PAGHI UNO

Innanzitutto, la cosa primaria da fare è aderire al programma Cartafreccia, che permette di viaggiare in determinati giorni ed in determinati orari con sconti sul biglietto rilevanti. Trenitalia, ad esempio, propone sconti del 50% sui biglietti, per i giorni di martedì-mercoledì e giovedì, in determinate fasce orarie.

I migliori video del giorno

Altri sconti interessanti per il sabato e per i fine settimana, così come per le andate e ritorno nella stessa giornata. Altro esempio, il sabato si possono acquistare, in determinati periodi, due biglietti al prezzo di uno.

- ALTRE TIPOLOGIE DI SCONTI

Come già ho accennato sopra, la prima cosa da fare per risparmiare con Trenitalia, ad esempio, è quella di sottoscrivere una cartafreccia per poter usufruire sempre di sconti che vanno dal 4% al 20% rispetto al costo del biglietto semplice. Vi sono le Cartefreccia Young per i ragazzi sotto i 26 anni e le Cartefreccia Senior per le persone oltre i 65 anni di età (il risparmio è del 20%). Per i bambini sotto i 15 anni di età tariffe speciali con Trenitalia Bimbi Gratis#Viaggi Low Cost