Dopo l'assegnazione delle "Bandiere Blu" da parte del FEE, resa nota, attraverso il sito di Legambiente, la classifica delle località di mare e di lago che hanno ottenuto le "Cinque Vele", che rappresentano quelle più attente alla sostenibilità ambientale, alla vivibilità e al rispetto del territorio. I luoghi più belli del Paese dove vivere, a prezzi contenuti, una esperienza piacevole all'insegna della qualità e dell'efficienza turistica" attentamente evidenziate nella Guida 2015 "Il mare più bello" pubblicata da Legambiente e Touring Club Italiano, un qualificato vademecum per le vacanze di qualità sulle coste dei mari e dei laghi della nostra penisola, presentato all'Expo di Milano nell'ambito della manifestazione "Festambientexpo".

Al primo posto della graduatoria Castiglion della Pescaia (Grosseto), località premiata per la politica di valorizzazione e tutela del territorio, in uno alle iniziative volte al coinvolgimento dei cittadini in merito ai rifiuti, alla mobilità e al turismo. La località toscana precede San Vito Lo Capo (Trapani), che ha visto riconosciuta la grande attenzione per la fruizione del patrimonio naturale e per la pianificazione dell'offerta turistica. Sul "podio" Pollica (Salerno), anche grazie all'impegno costante nella valorizzazione della dieta mediterranea e nell'innovazione. Località, queste, ad eccezione (quest'anno) di San Vito Lo Capo, che sono state oggetto di riconoscimento anche delle "Bandiere Blu", in linea di massima come le altre premiate da Legambiente e Touring Club con i migliori punteggi.

I migliori video del giorno

"Cinque vele" anche per Posada (Nuoro), Vernazza (La Spezia), Otranto (Lecce), Polignano a Mare (Bari), Capalbio (Grosseto), Marina di Camerota (Salerno), Santa Marina Salina (Messina). Toscana, Puglia e Campania, quindi, sono le regioni che offrono i luoghi di vacanza in cui la qualità della vita (e della vacanza) è migliore. E c'è anche un riconoscimento revocato, a Ostuni (Brindisi), "retrocessa" a 4 vele in relazione alla recente decisione del Comune di autorizzare la realizzazione di un grosso insediamento turistico extra lusso in zona non compatibile. Al 14° posto anche l'unica località calabrese assegnataria delle "Cinque Vele", Roccella Jonica (Reggio Calabria), tenuto conto che sulle 285 selezionate ben 42 sono di questa regione (4 vele a Scilla). Sono sei le località lacustri che hanno ottenuto le "Cinque Vele", quella con il miglior punteggio è Molveno (Trento), posta sull'omonimo lago.

Non resta che mettersi in viaggio alla scoperta di questi luoghi incantevoli, meritevoli della nostra attenzione e tutela.