#Carnevale 2016 è alle porte ed in giro per il mondo, ci si prepara ad accoglierlo, fra musiche allegre, stelle filanti e danze sfrenate. Quali sono le feste in maschera più belle? Quali gli #Eventi a cui assistere, almeno una volta nella vita? Di seguito abbiamo provato a redigere un elenco delle feste più spettacolari, organizzate in giro per il mondo. Ci farebbe piacere sapere cosa ne pensate e se avete qualche evento in particolare da segnalare, vi invitiamo a raccontarcelo nei commenti all'articolo.

La top ten di Carnevale 2016

Quando si parla di Carnevale, la mente va immediatamente a Rio de Janeiro. Il Carnevale nella città brasiliana, quest'anno si festeggia dal 5 al 9 febbraio, a ritmo di samba.

Le parate allestite a Rio sono fra le più stravaganti e sfarzose al mondo, tanto da richiamare ogni anno moltissimi visitatori, desiderosi di ammirare le famose ballerine di samba, radiose nei loro scintillanti costumi.

Dal Brasile ci spostiamo a New Orleans, per assistere, sempre nelle giornate fra il 5 e il 9 febbraio, alle parate di carri curate dai "Carnival Krewe". La tradizione di New Orleans risale fino ai primi coloni francesi e col tempo è cresciuta fino a diventare un grande evento, caratterizzato da sfilate, carri allegorico-satirici, body paint, che culmina con la festa di "Mardi Gras", il giorno di Martedì Grasso.

Ci trasferiamo ora in Bolivia, ad Oruro, per assistere alla diablada, una danza tradizionale in cui i ballerini si esibiscono travestiti da demoni, a simboleggiare lo scontro senza fine fra il bene ed il male. A fare da cornice, musica, allegria, balli di gruppo, maschere e bevande.

I migliori video del giorno

In Bolivia il carnevale ha una tradizione storica molto antica, tanto che l'Unesco ha pensato di farne, nel 2001, patrimonio mondiale dell'umanità. Il Carnevale si conclude il giorno di martedì grasso, con una festa in onore della Pachamama, la Grande Madre Terra.

Viaggiamo ora verso i #Caraibi, per assistere al Carnevale di Trinidad e Tobago, un evento gigantesco, paragonabile al Carnevale di Rio de Janeiro. Sarete accolti a suon di musica e colori. Gli abitanti del posto amano dire: "Se non si festeggia, si sta preparando o si rievoca il Carnevale", a testimoniare il grande impegno organizzativo richiesto da questi eventi. I festeggiamenti iniziano dopo Natale, il 26 dicembre, conosciuto con il nome di Boxing Day. Da quel momento è un continuo di feste, gare di ballo e concerti fino al giorno di martedì grasso.

Dal 3 febbraio al 14, il Carnevale è di scena a Santa Cruz, a Tenerife. Si tratta di un evento grandioso, secondo a livello mondiale solamente al Carnevale di Rio, ed in effetti, le due città sono gemellate.

Moltissimi turisti si recano alle Canarie per assistere alle parate che animano la capitale  Santa Cruz de Tenerife. L'evento è così maestoso da aspirare a diventare Patrimonio Mondiale dell'Umanità.

Avvicinandoci a noi, troviamo il Carnevale di Nizza, che si svolge dal 13 al 28 febbraio 2016. Si tratta di un evento molto amato dai giovani, per i numerosissimi spettacoli in programma, fra cui la battaglia di fiori! Le sue origini sono piuttosto antiche e risalgono al 1289, mentre il primo corteo è datato 1830.

Da non perdere il Carnevale di Binche, in Belgio, festeggiato dal 7 febbraio al 9. I protagonisti della festa sono i Gilles, uomini  travestiti che si muovono per la città danzando al ritmo di musiche tradizionali, accompagnati da ottoni e tamburi. Si tratta di un evento grandiosoriconosciuto nel 2003 dall’Unesco come Patrimonio orale e immateriale dell’Umanità.

La nostra  rassegna si chiude con tre eventi made in Italy: l'elegante Carnevale di Venezia, dal 23 gennaio, il Carnevale satirico di Viareggio, in scena dal 7 febbraio e il Carnevale delle Arance di Ivrea, dal 23 gennaio 2016. Vi invitiamo, nuovamente, a raccontarci le vostre esperienze e a segnalarci le feste più belle e caratteristiche a cui avete preso parte.