5

I paesaggi innevati significano gioia, spensieratezza ed allegria per tutti, sia bambini che adulti. Ma, delle volte, non per gli adulti poichè tutto ciò può rappresentare un ostacolo sulle strade. Non è questo il caso. Stiamo parlando di un gioellino nascosto tra le montagne dell’appennino italiano: Villetta Barrea.

borgo storico, di poco meno di mille anime, che con ogni stagione riesce a dare il meglio di se, tra sole, neve e mille colori. Posto in una posizione strategica del centro-sud Italia, qui si vive e si respira un'aria davvero diversa, e proprio per questo, è divenuta meta turistica di molte famiglie che cercano riposo dalla vita cittadina di tutti i giorni.

Nel Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise

Ma per gli amanti del freddo, forse, questi sono i mesi più adatti per visitare questo borgo innevato che sicuramente comunica tante emozioni tramite un’atmosfera unica. Panorami con foto da cartolina e scorci incantevoli sono presenti di metro in metro lungo tutte le stradine di Villetta Barrea. Percorrendo la passeggiata, che costeggia il fiume Sangro, non sembra quasi di essere in Italia, piuttosto in qualche paese nordico. Ad aggiungere enfasi all’atmosfera, ci sono soprattutto i cervi.

Soprannominato come "Il borgo tra i cervi", qui la fauna si integra alla perfezione con gli abitanti del piccolo paesino sito nell’area protetta del Parco Nazionale d’Abruzzo. Non è infatti difficile incontrare per caso volpi e/o cervi che passeggiano tranquillamente nelle stradine come fossero abitanti del paese.

I migliori video del giorno

Cervi, che si sono talmente integrati nell’habitat che non hanno nemmeno più paura delle persone ed ovviamente non le riconoscono in alcun modo come un pericolo.

Uomo e Natura

Tutto ciò non è senza dubbio merito solamente della natura. Particolare menzione va fatta a tutti i cittadini Villettesi, che vivono in perfetta armonia con tutto ciò che li circonda, tanto da vedere gli animali che si avventurano nelle strade, come dei semplici compaesani. Indubbiamente, questo borgo, per un motivo o per un altro, regala emozioni in ogni stagione, ma quelle colte durante i mesi invernali possiedono il suo magico perchè. Tra cime innevate, un regale silenzio ed un’atmosfera inimitabile sembra davvero di essere in una fiaba.

Foto gentilmente offerte da Leandrina Graziani.